Mar. Ago 9th, 2022

Pepe (PD) “Mesi di attesa ma dei 10 milioni per le imprese annunciati da Marsilio non c’è traccia”

Sistema culturale regionale,Pepe "maggioranza in frantumi"
Marzo 4, 2022

Sharing is caring!

I settori turistico e della ristorazione, 3000 imprese, sono rimasti silenziosamente in attesa per mesi dopo gli annunci del mese di maggio 2021

TERAMO “Le imprese abruzzesi dicono basta alle promesse mai mantenute della Giunta Marsilio, lo fanno lamentando le immense difficoltà della pandemia, che gravano interamente su imprenditori e artigiani, e l’assoluta assenza della Regione” esordisce così il Vicecapogruppo regionale del Partito Democratico, Dino Pepe.
“I settori turistico e della ristorazione, 3000 imprese, sono rimasti silenziosamente in attesa per mesi dopo gli annunci del mese di maggio 2021 da parte della Giunta regionale che assicurava ristori per 10 milioni di euro. Una attesa vana perché nessun provvedimento è stato assunto per concretizzare tale promessa” prosegue Pepe. “Alle imprese sono rimasti solo difficoltà di accesso al credito e il peso della fine della moratoria di mutui e tasse. Una situazione che necessita immediatamente di un intervento perché a rischio c’è il tessuto produttivo della nostra Regione e la tenuta di comparti strategici oltre alla preoccupazione di centinaia di famiglie. Raccogliendo l’allarme lanciato oggi da Casartigiani, C.I.A.A.I., CNA, CONFAPI, Confcommercio, Confartigianato e Confesercenti, ho già assunto una iniziativa per chiedere al Presidente della Giunta di riferire in Consiglio regionale le cause dei ritardi e cosa intende fare per sbloccare i fondi” conclude il Consigliere regionale.