Mar. Lug 5th, 2022

Roseto, convocato il comitato provinciale per l’ordine e sicurezza pubblica

Roseto, convocato il comitato provinciale per l’ordine e sicurezza pubblica
Marzo 4, 2022

Sharing is caring!

La prefettura di Teramo convoca per martedì’ 8 marzo il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica a Roseto

 

ROSETO È stato convocato dalla Prefettura di Teramo per martedì 8 marzo, presso la Sala Consiliare del Comune di Roseto degli Abruzzi, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per trattare i seguenti argomenti: situazione dell’ordine e della sicurezza nei comuni costieri; politica di sicurezza integrata – monitoraggio applicazione del “Patto per la costa sicura” sottoscritto il 24 giugno 2021 e risultati conseguiti; varie ed eventuali.

“Ringraziamo il Prefetto di Teramo Dott. Massimo Zanni per aver scelto la nostra città e il nostro territorio quale sede per ospitare il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che vedrà la presenza dei colleghi sindaci di Alba Adriatica, Giulianova, Martinsicuro, Pineto, Tortoreto e Silvi e dei vertici delle forze dell’Ordine” dichiara il primo cittadino Mario Nugnes. “Sono numerosi e molto importanti le tematiche all’Ordine del Giorno, alcune delle quali veramente molto sentite dalla nostra cittadinanza, anche a causa di qualche spiacevole episodio che si è verificato negli ultimi mesi ed a cui i carabinieri hanno posto rimedio in maniera celere e decisa”.

“Sin dal nostro insediamento abbiamo posto l’accento sull’importanza della sicurezza, del controllo e del decoro, a Roseto centro come nelle frazioni, con particolare attenzione alle ore notturne. Lo abbiamo fatto con atti concreti, tangibili, come ad esempio prolungare il servizio di controllo della Polizia Municipale fino all’una di notte nel fine settimana, come cercare, anche attraverso il coinvolgimento di privati, di garantire il posizionamento di servizi igienici mobili e della sicurezza privata nelle serate della movida cittadina, e con piccoli gesti simbolici come la passeggiata che facemmo il sabato sera, intorno a mezzanotte, per incontrare i ragazzi che erano in centro per fare serata” continua Nugnes.

“Sono convinto che grazie a questa importante riunione convocata dal Prefetto Zanni riusciremo a porre le basi, tutti assieme, per trovare le migliori soluzioni possibili per garantire il controllo e la sicurezza che i nostri concittadini ci chiedono grazie anche ad un’azione sinergica tra tutte le parti in causa. Anche in vista dell’estate, un periodo che vedrà tutti gli amministratori della costa teramana lavorare assieme alle forze dell’ordine per garantire maggiore tranquillità a residenti e turisti”, conclude il primo cittadino.