Ven. Ott 7th, 2022

Energia caro bollette, Marcozzi “emergenza da affrontare subito”

Energia caro bollette, Marcozzi "emergenza da affrontare subito"
Agosto 26, 2022

Sharing is caring!

Anche Regione Abruzzo faccia la propria parte

PESCARA “L’emergenza energetica e il caro bollette stanno creando enormi problematiche ai cittadini e alle imprese del nostro Paese e dell’Abruzzo. L’allarme lanciato da CNA e la richiesta di un intervento ad hoc da parte della Giunta Marsilio è non solo giusta, ma anche auspicabile. Mi auguro che non cada nel vuoto, a partire da un tavolo istituzionale di lavoro che metta insieme parte politica, imprenditoriale e sindacale affinché si trovino gli strumenti per dare agli abruzzesi il sostegno che meritano”.
Lo dice la Consigliera regionale Sara Marcozzi, esponente di Impegno Civico, che prosegue: “Trovarsi in questa emergenza con un governo in carica per il solo disbrigo degli affari correnti, dopo la sconsiderata operazione di Conte e della destra di far cadere l’esecutivo Draghi, è un pericolo che ci espone a possibili e gravi conseguenze. Quello del costo dell’energia è un problema da affrontare con serietà e senso di responsabilità anche in periodo di campagna elettorale”.

“La propaganda – prosegue – a cui tutti i partiti, volenti o nolenti, si prestano in queste settimane, non può e non deve distogliere l’attenzione della politica da questo macro tema, che sarà centrale anche dopo il 25 settembre indipendentemente da chi vincerà le elezioni. È adesso il momento in cui tutti devono fare la propria parte, anche quei soggetti di governo del territorio che si trovano nel pieno delle proprie funzioni. Davanti a una crisi che minaccia di mettere in ginocchio il nostro sistema produttivo, di far chiudere aziende e di far perdere posti di lavoro, devono essere trovate contromisure efficienti. Non si metta a repentaglio il futuro dell’Abruzzo”, conclude Marcozzi.