Giugno 13, 2024

Sette Italiani su dieci prenotano online il treno, preferito dal 76%

Sharing is caring!

(Adnkronos) – Il treno è ancora uno dei mezzi di trasporto preferito dagli Italiani, con un altissimo tasso di adozione delle nuove tecnologie per prenotare i biglietti. Secondo uno studio recente condotto da YouGov e commissionato da Trainline, il 76% degli italiani esprime un forte apprezzamento per i viaggi in treno, superando il 72% registrato a livello europeo. L'analisi rivela che nei passati tre anni, tre quarti della popolazione italiana ha viaggiato più di una volta in treno, dimostrando l'importanza di questo mezzo di trasporto nel contesto nazionale. Questa propensione al viaggio ferroviario non si limita solo all'Italia: seguono infatti la Spagna con il 71% e il Regno Unito con il 65%. Il cambiamento più notevole nel settore ferroviario negli ultimi 25 anni è stato nel metodo di acquisto dei biglietti. Mentre un tempo era comune acquistarli direttamente in stazione o tramite telefono, oggi il 70% degli italiani predilige l'acquisto online. Il dato si attesta leggermente al di sopra della media europea, che si ferma al 67%. Il comfort durante il viaggio rappresenta il principale motivo per cui gli italiani scelgono il treno, seguito dalla convenienza e dalla sostenibilità. Quest'ultimo aspetto risulta essere particolarmente importante per i giovani di età compresa tra i 18 e i 24 anni, evidenziando un crescente interesse verso opzioni di viaggio più ecologiche. La velocità del treno, inoltre, viene riconosciuta come un ulteriore vantaggio significativo. Per quanto riguarda il turismo, il 62% degli europei sceglie il treno per le vacanze nazionali, con il Regno Unito (77%) e la Germania (62%) in testa alla classifica. In Italia, più della metà della popolazione (56%) opta per il treno per brevi vacanze e weekend lunghi, posizionandosi ben al di sopra della media europea del 46%. La prospettiva di utilizzare il treno per le vacanze estere è altrettanto popolare, con l'81% degli intervistati europei che prevede di scegliere questo mezzo per i viaggi all'estero, con una marcata preferenza tra i giovani. “Gli italiani non sono solo all'avanguardia in Europa quando si tratta di mostrare quanto siano orgogliosi del viaggio in treno, ma hanno adottato rapidamente la bigliettazione online e sono anche ferventi utilizzatori del mezzo di trasporto passeggeri più sostenibile che esista. Negli ultimi anni i passeggeri italiani sono cambiati come Trainline, la cui evoluzione è a sua volta un viaggio attraverso anni di innovazione e investimenti che ci hanno permesso di diventare una delle aziende tecnologiche di maggior successo e l'app di mobilità più scaricata in Italia", commenta Andrea Saviane, Country Manager di Trainline in Italia. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

About Author