Sab. Dic 3rd, 2022

Roseto, giunta delibera la destinazione del salario accessorio ai dipendenti

Roseto, giunta delibera la destinazione del salario accessorio ai dipendenti
Luglio 15, 2022

Sharing is caring!

“Risorse aggiuntive collegate a obiettivi e risultati del personale”

 

ROSETO La giunta del Comune di Roseto degli Abruzzi ha deliberato ieri il via libera all’Accordo sulla distribuzione delle risorse per la contrattazione decentrata integrativa del personale, destinando le risorse del fondo unico sul salario accessorio. Si tratta delle risorse economiche destinate alla produttività dei dipendenti che non dovranno essere distribuite in modo indifferenziato e generalizzato ma saranno bensì collegate ad effettivi miglioramenti delle prestazioni individuali, con un sistema di valutazione del personale rivisto e aggiornato alle disposizioni più recenti in materia di performance. Con la delibera si è inoltre incrementato il fondo per la remunerazione delle posizioni organizzative di quei dipendenti che finora – vista l’esiguità del Fondo – hanno percepito un salario accessorio inferiore a quello di altri dipendenti che hanno accesso ad altre tipologie di istituti contrattuali.

 

“La delibera prosegue nell’indirizzo che ci siamo dati fin dall’inizio sulla gestione del personale” spiegano il sindaco Mario Nugnes e l’Assessore al Personale, Zaira Sottanelli “ovvero lavorare sul merito e sulla premialità ai dipendenti, in base a obiettivi e risultati per valutare e valorizzare al meglio il lavoro svolto dal personale dipendente dell’Ente. Non più premi assegnati in maniera indistinta, dunque, ma calibrati in base alla performance dei dipendenti così come in linea con la normativa più recente. Crediamo che la strada del merito e della corretta valutazione delle performance sia l’unica possibile per valorizzare ulteriormente e in modo equo il personale del nostro Ente, che ogni giorno supporta con impegno e dedizione straordinaria l’azione amministrativa”.