Gio. Dic 2nd, 2021

Torneo Internazionale di pugilato femminile Elite intitolato a Gabriele d’Annunzio

Torneo Internazionale di pugilato femminile Elite intitolato a Gabriele d’Annunzio

L’appuntamento sportivo di alto livello sarà in forma di Trial Match tra le Nazionali Elite di Germania, Polonia e Italia.

 

PESCARA Pugilato femminile di alto livello tecnico sabato e domenica a Pescara, 30 e 31 ottobre. Il “Boxing Team Simone Di Marco”, in collaborazione con la Federazione Pugilistica Italiana, ha infatti organizzato il 1° Torneo Internazionale di pugilato femminile Elite intitolato a Gabriele d’Annunzio, in onore del Vate e della Città di Pescara, a cento anni dal Premio “Atleta dell’Anno” del quale il Vate fu insignito nel 1921 dalla storica testata nazionale La Gazzetta dello Sport.

La manifestazione è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa svoltasi in Comune e alla quale sono intervenuti il sindaco di Pescara Carlo Masci, il consigliere regionale Vincenzo D’Incecco, il presidente regionale del Coni Enzo Imbastaro, l’assessore comunale allo Sport Patrizia Martelli, l’assessore all’Ascolto sociale Nicoletta Di Nisio, l’assessore ai Grandi eventi, Alfredo Cremonese, il responsabile tecnico del Boxing team, società organizzatrice,  Simone Di Marco. Un evento di grande rilievo dal punto di vista tecnico, che anche nel logo  omaggia d’Annunzio: si tratta di uno “Scudetto”, disegno e creatura del genio sportivo dannunziano. Il Boxing Team Simone Di Marco ha ottenuto dalla Federazione Pugilistica Italiana l’affidamento della esclusiva manifestazione, per il valore dei contenuti ideati e promossi nella stessa e sulla base dei brillanti risultati agonistici ed organizzativi riportati negli ultimi anni.

<Pescara è una città che vive di sport e promuove lo sport in ogni sua declinazione – ha detto questa mattina il sindaco Carlo Masci  e questo importante triangolare di boxe arricchisce certamente l’offerta non solo per gli appassionati ma per gli sportivi in generale. Simone Di Marco ha dato molto per questa disciplina sportiva e anche in questa circostanza non si è voluto smentire. Voglio quindi ringraziarlo per il grande impegno che sta dimostrando>.

L’appuntamento sportivo di alto livello sarà in forma di Trial Match tra le Nazionali Elite di Germania, Polonia e Italia. Sono diverse le atletepunta in competizione: nella Nazionale azzurra saranno presenti la Campionessa del Mondo 2016 Alessia Mesiano, la Campionessa Europea U22 2021 Sirine Caraabi, Assunta Canfora, argento ai Giochi Europei 2019 e Roberta Bonatti, Medaglia di Bronzo agli Europei 2019.
<E’ una passerella importante per Pescara – ha detto il consigliere regionale Vincenzo D’Incecco – che porterà qui da noi ben tre rappresentative nazionali e offrirà la presenza di campioni internazionali di questa disciplina. Il Boxing team non è nuovo a queste iniziative, ma questa volta credo che sia stato profuso un impegno ancora maggiore, nell’interesse del nostro territorio>.
Il “Torneo Internazionale d’Annunzio” entra dunque a pieno titolo nella programmazione federale di appuntamenti di prima fascia, offrendo anche un eccezionale spazio di preparazione per la nazionale azzurra, così come per le rappresentative ospiti dell’evento di Pescara che è propedeutico ai Campionati Mondiali Femminili di Novembre 2021.
<Credo che questa sia un’opportunità per tanti ragazzi – ha affermato Simone Di Marco – che possono trarre ispirazione da queste campionesse per abbracciare la noble art e cercare di seguirne le orme. Per quanto mi riguarda sono grato al Comune, alla Regione e al Coni che ci hanno sostenuto nell’organizzare questo torneo che rinverdisce la nostra tradizione in questo sport. Invito dunque a seguire le competizioni di sabato e domenica prossimi>.

 <L’auspicio è, e penso che si possa fare, quello di inaugurare la prima edizione di un torneo che possa però proseguire anche nei prossimi anni – ha dichiarato l’assessore allo Sport Patrizia Martelli Dobbiamo ricordare che d’Annunzio non era solo un intellettuale, un soldato e uno scrittore, ma era anche un grande cultore dello sport e la sua prima passione era proprio il pugilato. Come amministrazione comunale, siamo e saremo quindi sempre al fianco di Simone Di Marco visto anche l’importante profilo sportivo che riesce a divulgare>. L’assessore comunale all’Ascolto sociale, Nicoletta Di Nisio, ha dal suo canto rimarcato <il valore sociale e inclusivo dello sport e del pugilato in particolare. Al Boxing team va riconosciuto il ruolo finora espresso di realtà che sa accogliere anche giovani provenienti da contesti difficili della nostra città e del nostro territorio. E’ questo il significato più profondo dello sport>.

  

La Cerimonia d’Apertura dell’evento si svolgerà presso la Sala Consiliare del Comune di Pescara sabato mattina alle 9.45, mentre le competizioni avranno luogo sia sabato che domenica, dalle ore 15.30, presso l’impianto della Sezione Giovanile delle Fiamme Oro di Pescara, alla Scuola di Controllo del Territorio della Polizia di Stato.All’inaugurazione saranno naturalmente presenti le tre squadre nazionali partecipanti al Torneo e le massime autorità istituzionali e sportive; agli interventi di saluto e di benvenuto seguiranno la parata e la presentazione delle tre squadre nazionali in divisa, e il rito del Giuramento dell’Atleta.Previsto anche uno spazio artistico riservato alla voce e alla musica di Marcello Sacerdote, attore e musico della cultura popolare abruzzese, che renderà omaggio al Vate e alla figura femminile in terra d’Abruzzo.Altro appuntamento inserito nel programma della prestigiosa kermesse è il Premio Nazionale Gabriele D’Annunzio, che avrà luogo Mercoledì 24 Novembre prossimo presso il Teatro Flaiano di Pescara.Su segnalazione di una Commissione Nazionale di professionisti, sarà proposta una serata di alta qualità scenografica e narrativa nel corso della quale saranno conferiti Premi prestigiosi in ambito pugilistico nazionale ai migliori Atleti, Maestri, Dirigenti, ma anche per lodevoli interventi sportivi nell’ambito sociale. Il Premio prevederà anche una sezione di respiro regionale. Presenti tra i premiati Atleti del calibro di Roberto Cammarelle, Clemente Russo, Irma Testa, Emanuele Blandamura. L’importante serata vuole celebrare le eccellenze del pugilato nazionale ed internazionale e la più antica e nobile tra le discipline olimpiche. Il Premio Gabriele d’Annunzio si pone come unico ed esclusivo evento interamente dedicato alla Noble Art in Italia. Inseriti come protagonisti dall’organizzazione, nei vari momenti della Kermesse, alcuni bambini e ragazzi dell’Associazione di contrasto al disagio giovanile “Prossimità alle Istituzioni” Ets, del progetto Centro di Educazione alla Legalità attraverso lo Sport, di cui il Boxing Team è partner principale fin dal 2009.

Please follow and like us: