Sab. Nov 26th, 2022

Da Totti a Carlton Myers: a Roseto i campioni in campo per beneficenza

Da Totti a Carlton Myers: a Roseto i campioni in campo per beneficenza
Maggio 10, 2022

Sharing is caring!

Mercoledì 1° giugno alle ore 18:00 al PalaMaggetti uno degli eventi più attesi dell’estate rosetana. Oltre all’ex giallorosso anche campioni di basket e pallavolo,  e personaggi dello spettacolo come Ron Moss, Dario Bandiera, Andrea Damante, Cecilia Rodriguez e tanti altri.

Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza ad associazioni e realtà locali.

ROSETO Si attende il tutto esaurito al PalaMaggetti di Roseto giovedì 1° giugno alle ore 18:00 per il Summer Soccer Stars, la partita di beneficenza organizzata dalla Nardone Eventi, che vedrà rimettere le scarpette ai piedi, tra gli altri, l’ex capitano della nazionale italiana e della Roma Francesco Totti.Insieme a lui scenderanno in campo campioni dello sport e volti noti dello spettacolo: gli ex calciatori Vincent Candela, Nicola Ventola, Antonio Chimenti, Sebastien Frey, Fabrizio Ravanelli e Fabio Galante, Carlton Myers, l’ex centrale della nazionale di volley Luigi “Gigi” Mastrangelo, i comici Dario Bandiera, Max Cavallari, Gianluca Impastato e i PanPers, gli ex tronisti e oggi influencer Andrea Damante e Giordano Mazzocchi, l’ex ciclista Ignazio Moser e Ron Moss, indimenticabile “Ridge” di Beautiful. Arbitro d’eccezione sarà l’attore Enio Drovandi.

 

I protagonisti si sfideranno in una partita di calcio a 5 con due tempi da 35 minuti ciascuno che promettono tanto spettacolo, grandi giocate, ma anche qualche “papera”, il tutto condito dalla telecronaca a bordo campo dell’attore comico Gianfranco Butinar e dell’esperto di calciomercato Nicolò Schira, con le incursioni di Cecilia Rodriguez e Alessandra Sgolastra.

 

L’evento, organizzato da Francesco e Tiziano Nardone, soci della Nardone Eventi, è stato presentato questa mattina in Sala Consiliare e rappresenta uno degli appuntamenti di maggior rilievo dell’estate rosetana, in grado di richiamare pubblico anche da fuori regione ma che, soprattutto, nasce con uno scopo benefico: parte del ricavato sarà infatti devoluto per acquisti e donazioni di attrezzature sanitarie per associazioni di salvaguardia a mare e del territorio del Comune di Roseto, ambulatori medici,  parte alla casa-famiglia “Madre Ester” di Scerne di Pineto e parte anche all’associazione Oltre di Roseto degli Abruzzi, che si prende cura di bambini e ragazzi diversamente abili.

 

“Voglio aprire questa conferenza stampa ringraziando Tiziana Nardone e Francesco Nardone per quello che fanno come imprenditori di eventi e per il grande impegno nel campo del sociale – ha detto il Sindaco Mario Nugnes – Uno dei compiti delle Amministrazioni Comunali è quello di fungere da collettore delle eccellenze del territorio e sono felice che la “Nardone Eventi” abbia voluto condividere con noi questa manifestazione che vedrà arrivare in città grandissimi nomi dello sport e dello spettacolo. Eventi come quello del primo giugno rappresentano un’eccellenza e devono diventare una regola per Roseto degli Abruzzi, non l’eccezione. Sono felice, infine, nel vedere così tante associazioni e attori del territorio stringersi attorno a questa iniziativa, alla quale invito tutti i cittadini a partecipare”.

 

L’Assessore al Turismo e allo Sport Lorena Mastrilli ha sottolineato il doppio valore del “Summer Soccer Stars” che riesce ad essere, allo stesso tempo, “una fondamentale iniziativa benefica e uno degli eventi più importanti del cartellone rosetano, che riuscirà a portare Roseto degli Abruzzi sulla ribalta nazionale ancora una volta. Anche io – ha aggiunto Mastrilli – invito la comunità a diffondere e pubblicizzare la manifestazione e a partecipare numerosa”.

 

“È bello vedere iniziative corali, che nascono da una volontà comune, e che non seguono la brutta abitudine dei “compartimenti” stagni – ha detto l’Assessore al Sociale Francesco Luciani – Sul territorio ci sono tante sensibilità da valorizzare fatte di associazioni, società e persone con le quali si riesce a lavorare per organizzare eventi di questa portata. Sono certo che il primo giugno sarà una bella giornata di sport e solidarietà, e che sarà un grande successo”

 

“Siamo davvero felici ed orgogliosi del lavoro fatto, non era facile riuscire a mettere insieme tutti questi personaggi – ha dichiarato Francesco Nardone – ma siamo riusciti a creare un parterre che potesse coinvolgere ogni pubblico, dagli amanti dei vari sport con campioni di calcio, basket, pallavolo e ciclismo, allo spettacolo, dai comici agli attori, fino ad influencer e protagonisti delle trasmissioni più amate dai giovani. E speriamo che questo cast attiri un pubblico numeroso con l’obiettivo di poter portare un contributo alla città di Roseto”.

 

“Abbiamo deciso di unire spettacolo e solidarietà, perché la partita non sarà solo un match tra grandi campioni dello sport ma un vero e proprio show che offrirà risate e divertimento. – ha raccontato Tiziana Nardone – Da sempre siamo vicini al sociale e questa manifestazione ha un solo obiettivo, quello di dare un sostegno a due associazioni di volontariato locali che si occupano di aiutare chi si trova in condizioni disagiate, come Casa Madre Ester e Oltre, ma anche di portare un contributo al Comune con l’acquisto di strumenti di primo soccorso”