Marzo 4, 2024

Giulianova, l’ associazione nazionale Carabinieri festeggia la Virgo Fidelis

Giulianova, l' associazione nazionale Carabinieri festeggia la Virgo Fidelis

Sharing is caring!

Il presidente Franco Gizzi e i soci (oltre 80 iscritti nella sezione giuliese) hanno premiato con un attestato di benemerenza

GIULIANOVA Nella Chiesa di San Gabriele è stata onorata la ricorrenza della Virgo Fidelis, proclamata Patrona dell’Arma dei Carabinieri l’11 novembre 1949 e la ricorrenza il 21 novembre, giorno in cui si ricorda ( per la chiesa anche la presentazione di Maria Vergine) la Battaglia di Culqualber combattuta a Gondar, in Etiopia, dal 6 agosto al 21 novembre 1941 fra italiani e britannici.

Per l’eroismo dimostrato nella difesa di Culqualber, la bandiera dell’Arma dei Carabinieri fu insignita della sua seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare. Alla presenza del direttivo dell’ANC giuliese e delle delegazioni dell’Associazione Nazionale Famiglie dei Caduti e Dispersi in Guerra e dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon. Al termine della cerimonia, il presidente Franco Gizzi e i soci (oltre 80 iscritti nella sezione giuliese) hanno premiato con un attestato di benemerenza: il socio Pasquale Canzio, per l’importante lavoro all’interno della sezione e il ricercatore storico militare Walter De Berardinis, per l’aiuto a individuare i Carabinieri catturati e morti nei lager tedeschi dopo l’8 settembre 1943. Il prossimo appuntamento sarà, sempre nei saloni della Chiesa di San Gabriele, l’assemblea di fine anno per fare il bilancio, rinnovo iscrizioni e presentazione del programma per le attività nel 2024.  

About Author