Ven. Set 30th, 2022

Mosciano, al via gli interventi di riqualificazione delle aree verdi comunali

Mosciano, al via gli interventi di riqualificazione delle aree verdi comunali
Agosto 23, 2022

Sharing is caring!

Riqualificazione delle aree verdi comunali con l’installazione di nuovi giochi e aree fitness

 

MOSCIANO Prendono avvio i lavori del progetto di riqualificazione dei parchi e delle aree verdi comunali approvato dalla giunta comunale con delibera del 27 dicembre 2021.

Abbiamo investito oltre 60.000 € per l’ammodernamento o l’installazione di nuovi giochi o attrezzature per lo sport all’aria aperta di fatto in tutte le aree verdi cittadine attualmente sprovviste o con giochi installati da diverso tempo e con necessità di manutenzione o sostituzione” ha dichiarato l’Assessore allo sport Donatella Cordoneinvestimento in parte coperto da fondi regionali concessi con la finanziaria 2021 grazie all’interessamento della Consigliera Regionale moscianese Simona Cardinali”.

Gli interventi, in particolare, riguarderanno le seguenti aree:

  • Montone – area giochi via Fonte alessio e area verde campo polivalente contrada Maggi
  • Mosciano Sant’Angelo – Parco Baden Powell via Togliatti, Parco Rione San Carlo, parco “Padre Pio” zona P.e.e.p., area verde Via Pertini, miglioramento area giochi via Passamonti
  • Area verde circolo bocciofilo Selva Piana
  • Area verde antistante scuola di Santa Maria dell’Arco
  • Area giochi Ripoli

La copertura economica per l’intervento è stata individuata per 18.000 euro dal finanziamento regionale 2021 e per altri 43.000 euro da fondi di bilancio destinati al miglioramento delle infrastrutture sociali” ha dichiarato l’assessore al bilancio Mirko Rossie nei giorni scorsi, con la consegna definitiva dei lavori alla ditta aggiudicatrice, si è concluso l’iter amministrativo: nelle prossime settimane inizierà la consegna dei giochi e l’installazione nei parchi cittadini”.

Gli assessori Cordone e Rossi, oltre che gli uffici competenti, hanno inoltre ringraziato l’intero gruppo di maggioranza per aver condiviso la definizione puntuale degli interventi e, in particolare, il Consigliere Massimiliano Cesarini che ha fattivamente collaborato con gli uffici per la predisposizione degli elaborati tecnici.