Ven. Lug 1st, 2022

618 nuovi loculi per i cimiteri di Martinsicuro e Villa Rosa

Covid, ordinanza orari apertura dei cimiteri di Pineto e Mutignano
Marzo 18, 2022

Sharing is caring!

Per entrambe le opere, successivamente all’approvazione del bilancio, si procederà all’avvio delle procedure di gara

 

MARTINSICURO Dopo aver avviato negli anni scorsi le procedure di progettazione, l’Amministrazione truentina ha finalmente approvato importanti progetti di ampliamento dei cimiteri di Martinsicuro e Villa Rosa.

Sono 294 i nuovi loculi per il cimitero di Martinsicuro con un progetto che prevede l’ampliamento e la sopraelevazione del corpo di fabbrica situato nel versante ovest per un investimento complessivo di 855.000 euro; 324 i nuovi loculi più 12 ossari per il cimitero di Villa Rosa con un progetto che prevede l’ampliamento in sopraelevazione del corpo loculi esistente nel versante ovest del complesso già edificato nel 1999 nel solo piano terra per un investimento di circa 1.105.000 euro.

L’investimento complessivo di oltre 2 milioni di euro verrà finanziato in parte con il pagamento dei loculi assegnati e da assegnare in prevendita e in parte con fondi di bilancio e mutuo.

Per entrambe le opere, successivamente all’approvazione del bilancio, si procederà all’avvio delle procedure di gara in modo da poter mettere al più presto a disposizione della comunità i nuovi loculi dando così finalmente ai nostri defunti una giusta e definitiva sepoltura in un ambiente più decoroso. Per i loculi giornalieri sarà previsto un costo di concessione di 2.200 euro e per quelli in prevendita i costi di concessione saranno invece variabili da 2.400 a 3.000 euro a seconda della fila scelta.

Siamo consapevoli di dover recuperare il tempo perso, anche a causa dei due anni di pandemia, e lavoreremo nei prossimi mesi non solo per accelerare l’iter di realizzazione dei nuovi loculi, ma anche per programmare già da subito sia un nuovo ampliamento per il Cimitero di Martinsicuro che una costante manutenzione dei cimiteri” dichiarano, a nome di tutta l’amministrazione comunale, il Sindaco Massimo Vagnoni e l’Assessore ai Lavori Pubblici Monica Persiani.