Mer. Nov 30th, 2022

Emergenza Monte Morrone, sindaco Pratola: “Apriremo una nuova linea tagliafuoco”

Agosto 29, 2017

Sharing is caring!

Solo se si abbassa il vento ed il fuoco e migliorano le condizioni di sicurezza, i volontari potranno riprendere il loro prezioso compito

PRATOLA PELIGNA “Dalle otto di questa mattina fino alle tredici, tre Canadair, un Ericson e un elicottero, tutti coordinati dal Dos, sono stati impegnati per contenere l’incendio divampato nella zona tra la cava e il cimitero di San Pietro nel territorio pratolano -dichiara il sindaco di Pratola Peligna, Antonella Di Nino-   Le condizioni sono difficili per le temperature alte e il vento. Solo se si abbassa il vento ed il fuoco e migliorano le condizioni di sicurezza, i volontari potranno riprendere il loro prezioso compito. Agli stessi ho chiesto di riposare e non disperdere le energie che potrebbero risultare essenziali così come è accaduto ieri sera. Nel frattempo, è stata realizzata subito una nuova linea tagliafuoco riaprendo una strada forestale in disuso, per proteggere il centro abitato del Bagnaturo dal fronte delle fiamme”.