Ven. Gen 27th, 2023

Incendio Monte Morrone, trovati altri due inneschi

Agosto 29, 2017

Sharing is caring!

Sui roghi sono stati sentiti 5 testimoni

SULMONA Continuano le indagini sul rogo del Monte Morrone. Nella giornata di ieri i vigili del fuoco hanno trovato altri due inneschi,  uno dei quali sarebbe partito ieri sera alle spalle della linea tagliafuoco realizzata nel territorio di Pratola Peligna. Sarebbero 10 gli inneschi  recuperati, compresi quelli trovati sul versante di Prezza, mentre quattro trovati sul Morrone che sono stati già refertati e sottoposti ad accurate analisi dai Carabinieri Forestali.

Il procuratore Giuseppe Bellelli  ha deciso di  intensificare le indagini con l’obiettivo di assicurare alla giustizia i responsabili accusati di disastro ambientale. Ieri Bellelli è tornato dopo una settimana sul fronte dell’incendio facendo un sopralluogo insieme a carabinieri della forestale e vigili del fuoco, ai piedi dell’eremo di Celestino V dove ieri è ripartito l’incendio a causa del vento  che è arrivato a lambire le vicine  frazioni pedemontane.