Gio. Ott 29th, 2020

Controguerra, secondo appuntamento con “Alle 9 della sera”

Controguerra, secondo appuntamento con "Alle 9 della sera"

Un’iniziativa che nasce da una forte esigenza di carattere socio-culturale, che si muove alla scoperta dei territori

 

CONTROGUERRA Venerdì 21 Febbraio 2020 alle ore 21:00 presso l’Enoteca comunale, l’Amministrazione comunale di Controguerra Assessorato alla Cultura presenta il secondo appuntamento della quinta stagione dell’iniziativa dal titolo “Alle 9 della Sera”.

Il progetto, elaborato dal Vice Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Controguerra Fabrizio Di Bonaventura, inserito come di consueto nel programma culturale del Comune si propone attraverso un Format all’interno del quale sarà possibile interagire con diversi personaggi del mondo culturale del territorio abruzzese ma non solo. Un’iniziativa che nasce da una forte esigenza di carattere socio-culturale, che si muove alla scoperta dei territori, e quest’anno propone un cartellone di ben undici appuntamenti che saranno inseriti in un programma che verrà presentato nei prossimi giorni.

La rassegna inaugurata a gennaio con la presenza dello storico e ricercatore Francesco Galiffa, prosegue su un altro versante tematico completamente diverso ma allo stesso tempo di grande interesse, il mondo dello sport. Alle Nove della Sera – Il preparatore atletico nel calcio professionistico: ruolo e competenze”, ospite il Prof. Anastasio Maurizio Di Renzo che sarà intervistato da Luca Zarroli, giornalista.

Gli orizzonti tematici della serata si spostano su aspetti e contenuti che riguardano molto da vicino il mondo del calcio, infatti il Prof. Di Renzo è preparatore atletico professionista FIGC e chinesiologo della rieducazione. Il suo nutrito Curriculum vanta numerosi rapporti di collaborazione con Club professionistici del mondo del calcio che hanno avuto inizio nel 2000 e che ad oggi proseguono con grande soddisfazione. La serata prevede, oltre che l’intervista, la presentazione di slide e filmati che costituiranno un importante contribuito al tema ed andranno ad arricchire i contenuti della serata. 

Con questo progetto prosegue, l’Assessore alla Cultura del Comune di Controguerra Fabrizio Di Bonaventura, ci si prefigge di poter dare un apporto di contenuti culturali evidenziandone la matrice di natura socio-antropologica. L’idea è anche quella di dotare le serate di un ampiezza tematica che si basi su diversi elementi distintivi, che non per forza debbano essere messi in relazione con la cultura del nostro territorio. Quindi “Alle 9 della Sera” quest’anno si presenta attraverso un programma molto più articolato toccando temi specifici e di carattere globale, interessando a sua volta personaggi legati a questi temi e nello stesso tempo coinvolgendo una squadra di giornalisti e addetti ai lavori del nostro territorio. Tutto ciò perché i presupposti sono  quelli di vivere una stagione di grande interesse su temi di attualità.

Please follow and like us: