Home ECONOMIA Sant’Egidio, ristrutturato il bocciodromo comunale

Sant’Egidio, ristrutturato il bocciodromo comunale

0
0
Sant'Egidio, ristrutturato il bocciodromo comunale

Torna a risplendere a S.Egidio, il bocciodromo comunale dopo i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione a seguito degli eventi nevosi del 2017.

SANT’EGIDIO Nonostante S.Egidio, sia con i suoi 10.000 abitanti, una cittadina relativamente piccola, può vantare un’impiantistica sportiva all’avanguardia con campi da calcio, di cui un sintetico di ultima generazione, una piscina, campi da tennis al coperto e non ed un bocciodromo, che lo rendono un punto di riferimento importante per tante realtà sportive non solo locali e viciniore.

Proprio il bocciodromo comunale, a seguito delle abbondanti nevicate, aveva subito importanti danni che ne avevano causato la chiusura.

Era stato necessario provvedere con urgenza all’esecuzione dei lavori di smaltimento dei pannelli di copertura e provvedere al loro rifacimento.

Un intervento di 55.000 euro da parte dell’amministrazione comunale a cui vanno aggiunti altri 28.800 euro per la manutenzione straordinaria degli interni dell’edificio che ha riguardato la sistemazione della controsoffittatura in pannelli di fibra vegetale la sistemazione dei campi di gioco e la rasatura e pittura delle pareti.

84.000 euro totali investiti per questa struttura sportiva- ricettiva che tornerà ad offrire un servizio agli appassionati di bocce e non solo.

“Un importante intervento sull’impiantistica sportiva -afferma il sindaco Rando Angelini- che andava portato a compimento.

Lo sport deve essere promosso e appoggiato, mettendo i cittadini in condizione di poter utilizzare le strutture atte a tale fine. Le bocce rappresentano non solo uno sport tradizionale, ma anche un passatempo ed un momento di aggregazione, sempre più condiviso dai giovani”