Gio. Ott 28th, 2021

Premiato Alessandro Mondazzi, neo campione italiano di tennis under 14

Premiato Alessandro Mondazzi, neo campione italiano di tennis under 14

Premiato in Comune il giovane Alessandro Mondazzi, neo campione italiano di tennis under 14 nel singolo e nel doppio

 

 

PESCARA Un ragazzo che sembra dimostrare le qualità necessarie per primeggiare sui campi di tennis di maggior prestigio. Alessandro Mondazzi è infatti salito sul gradino più alto del tennis under 14 affermandosi, sia nel singolo che nel doppio (in coppia con il veneto Gabriele Crivellaro), ai campionati italiani svoltisi sui campi del Circolo Tennis Eur di Roma. Il rappresentante del Circolo Tennis Pescara è al momento uno dei prospetti più promettenti del panorama nazionale; si era già messo in evidenza  a Nantes in uno dei più importanti tornei del circuito internazionale Tennis Europe, e nella precedente semifinale, nella tappa dello stesso circuito disputata al Circolo Tennis Pescara lo scorso giugno.

Alessandro, studente del Liceo Classico d’Annunzio di Pescara,  ha iniziato la sua attività con il maestro Mauro Colangelo al club Prati 37, prima di passare al Circolo Tennis Pescara, dov’è seguito da uno staff di tecnici coordinato dal maestro Cesare Petrecca, con il supporto del tecnico federale Antonio Rubino.

Alessandro Mondazzi, visibilmente emozionato nella circostanza, ha ricevuto dalle mani del sindaco Carlo Masci una pergamena di benemerenza presso la sala giunta di Palazzo di città. Parole di encomio sono state rivolte al giovane dall’assessore allo Sport Patrizia Martelli:
<Sono orgogliosa e onorata di aver potuto testimoniare la stima del Comune al  giovanissimo tennista Alessandro Mondazzi  che ha saputo conquistare con la sua tenacia il primo importantissimo traguardo sportivo della sua carriera. Alessandro rappresenta per noi il fiore all’occhiello di uno sport che da tanti anni trova un magnifico centro nel Circolo Tennis di Pescara della presidente Paola Di Carmine. Oggi festeggiamo Alessandro perché ha raggiunto la vetta del tennis nazionale a livello giovanile ma anche perché rappresenta il successo dello sport cittadino.

Grazie quindi Alessandro per renderci orgogliosi di ragazzi come te, che lottano tenacemente per conseguire i risultati con sudore e fatica ma in assoluta lealtà>.

Please follow and like us: