Sab. Lug 2nd, 2022

Bellante si prepara ad ospitare la quarta tappa della Tirreno-Adriatico

Bellante si prepara ad ospitare la quarta tappa della Tirreno-Adriatico
Marzo 7, 2022

Sharing is caring!

Tutto pronto a Bellante per ospitare l’arrivo il prossimo 10 marzo della quarta tappa della Tirreno-Adriatico 2022

 

 

BELLANTE Tutto pronto a Bellante per ospitare, giovedì 10 marzo, l’arrivo della quarta tappa della 57^ edizione della Tirreno-Adriatico. La corsa, che prenderà il via dal suggestivo scenario della Cascata delle Marmore in Umbria, transiterà lungo le zone colpite dal terremoto di Amatrice e, percorrendo la via Salaria, raggiungerà poi Ascoli Piceno. Da qui i corridori proseguiranno verso Maltignano per poi entrare in Abruzzo, attraversando Sant’Egidio alla Vibrata e Garrufo per poi confluire nel circuito finale di Bellante, un percorso molto impegnativo con tre giri da 21 km, che interesserà anche Sant’Onofrio di Campli, e una salita da affrontare ad ogni passaggio prima dell’arrivo in piazza Mazzini. 

L’arrivo della tappa, una delle più lunghe dell’edizione 2022 della “corsa dei due mari” con i suoi 200 km circa, vedrà l’arrivo tra le 14:30 e le 15:30 nel cuore di Bellante Paese, dopo aver attraversato appunto Umbria, Marche e Abruzzo. “Si tratta di un evento molto importante non solo per il nostro comune, nel quale cresce l’attesa per l’arrivo di questa importante tappa della Tirreno-Adriatico, ma per tutta la provincia di Teramo e direi l’intero Abruzzo, visto che quello di Bellante è l’unico arrivo di questa edizione nella nostra regione, un motivo in più di orgoglio per la nostra comunità” ha sottolineato in conferenza il Sindaco Giovanni Melchiorre.

Ci teniamo a ringraziare, per aver scelto il nostro comune, la RCS Sport che organizza l’evento in maniera impeccabile e ci ha scelto e fornito il suo supporto in ogni fase organizzativa della kermesse, Luigi Di Giosia che è il nostro consulente per l’organizzazione della tappa, e quanti, da mesi, sono al lavoro per rendere possibile questo evento, sia in Amministrazione che tra i dipendenti comunali” ha concluso Melchiorre. “A livello di viabilità, sono tuttora in corso interventi di manutenzione straordinaria delle strade provinciali interessate, grazie all’impegno di Provincia e Regione, ed è tutto pronto ad accogliere i ciclisti; ci sarà qualche piccolo disagio, ma la cittadinanza è stata debitamente informata e tutto è stato predisposto per il meglio. Ritengo che sia una grande occasione di promozione turistica e sportiva per Bellante, per Campli che abbiamo coinvolto nell’organizzazione e per l’intera provincia, che finirà sulle cronache sportive nazionali, e speriamo, in futuro, di poter ospitare sul nostro territorio altri simili eventi”.