Luglio 22, 2024

Riapertura scuole, Quaresimale “bene in rinvio. Governo in ritardo”

Campli, Quaresimale: "mi candido a sostegno di Agostinelli"

Sharing is caring!

L’Abruzzo ha preso una decisione di buon senso in linea con altre regioni italiane, segnale che il malcontento sui territori è diffuso e le incertezze sono ancora troppe

L’AQUILA “Condivido la scelta del governo regionale di rinviare l’apertura della scuola in Abruzzo al 24 settembre, sono ancora troppe le incognite che gravano su comuni, presidi, personale docente e famiglie, per colpa di un Governo nazionale che non è stato in grado di garantire dopo la chiusura una riapertura ordinata” è quanto dichiara il capogruppo e consigliere regionale della Lega Salvini Abruzzo Pietro Quaresimale. “Il rinvio è inoltre una scelta di buon senso in vista delle votazioni amministrative e di quelle per il referendum previste per il 20/21 settembre- aggiunge Quaresimale – Eviteremo così di fare più sanificazioni dei locali risparmiando anche ingenti risorse pubbliche. L’Abruzzo ha preso una decisione di buon senso in linea con altre regioni italiane, segnale che il malcontento sui territori è diffuso e le incertezze sono ancora troppe. Mi auguro che questi giorni siano di aiuto a fare chiarezza sui tanti aspetti che vedono coinvolti il mondo della scuola e che si possa tornare in classe con maggiore serenità da parte del corpo docente e delle famiglie.”

About Author