Sab. Lug 2nd, 2022

Parcheggi abusivi Torre Cerrano, la replica dell’amministrazione a FDI

Parcheggi abusivi Torre Cerrano, la replica dell’amministrazione a FDI
Maggio 24, 2022

Sharing is caring!

Una progettualità che vedrà sorgere in quella zona due importanti parcheggi muniti di tutti i servizi utili e funzionali

 

PINETO “Ringraziamo Fratelli d’Italia per le puntuali segnalazioni sul territorio utili a migliorare la nostra cittadina.

Nel caso dei parcheggi abusivi adiacenti a Torre Cerrano ci accerteremo di quanto accaduto, va però detto che eventuali irregolarità non possono essere attribuibili agli amministratori impegnati, invece, a risolvere la problematica dell’assenza di parcheggi in quell’area.

Dopo decine di anni finalmente questa amministrazione è riuscita a trovare un punto di incontro con i proprietari dei terreni adiacenti la torre per una progettualità che vedrà sorgere in quella zona due importanti parcheggi muniti di tutti i servizi utili e funzionali all’Area Marina Protetta.

Sono state avviate tutte le interlocuzioni e da qui a poco tempo entreremo nella fase più operativa in maniera tale che dopo la stagione estiva si possa arrivare alla conclusione della fase progettuale per consentire di realizzare i lavori il prossimo inverno”.

Così il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, e il vicesindaco con delega al Demanio Marittimo, Alberto Dell’Orletta, replicano alle dichiarazioni di Fratelli d’Italia Pineto i quali hanno denunciato una attività abusiva di parcheggi a pagamento vicino a Torre del Cerrano. I due amministratori respingono così al mittente l’accusa di immobilismo sulla problematica.

 

Proprio la settimana scorsa – proseguono Verrocchio e Dell’Orlettaabbiamo incontrato nuovamente i proprietari delle due aree affinché integrassero i progetti e soprattutto li riconducessero a unità. Siamo comunque soddisfatti dei passi avanti fatti verso una soluzione legata ai parcheggi in quell’area”.