Lun. Dic 5th, 2022

Dimissioni Commissioni, Pavone: “Amministrazione Ginoble-Di Girolamo arrogante ed autoreferenziale”

Ottobre 3, 2018

Sharing is caring!

Era da tempo che i nostri rappresentanti nelle due Commissioni manifestavano il loro disagio ed il poco rispetto verso il loro ruolo istituzionale

ROSETO Pieno sostegno da parte dell’ex Sindaco ed oggi Capogruppo in Consiglio Comunale di “Avanti per Roseto-Roseto al Centro”, Enio Pavone, e dal Capogruppo dei “Liberalsocialisti-Insieme per Roseto”, Nicola Di Marco, ai rappresentanti del Movimento Politico “Roseto al Centro” Genny Mummolo, Alessia Di Giuseppe ed Andrea Marziani che si sono dimessi dalle Commissioni Pari Opportunità e Contributi.

Era da tempo che i nostri rappresentanti nelle due Commissioni manifestavano il loro disagio ed il poco rispetto verso il loro ruolo istituzionale” sottolineano Pavone e Di Marco. “L’atteggiamento di arroganza, di presunzione e di poca trasparenza che hanno lamentato i membri delle Commissioni Pari Opportunità e Contributi testimoniano, purtroppo, ciò che riscontriamo in ogni Consiglio Comunale ed anche nelle procedure amministrative che spesso vengono adottate con macroscopici errori ed assoluta superficialità. Il Sindaco Sabatino Di Girolamo e la sua Amministrazione governano la Città in maniera dispotica e senza confronto e dialogo con nessuno” proseguono i due Capigruppo.

Probabilmente queste Commissioni erano solo un fastidio per loro, tanto è vero che si sono adottati provvedimenti per l’elargizione di contributi da parte della Giunta comunale, procedura assolutamente irrituale che non era mai avvenuta nei cinque anni precedenti e che sarà oggetto di un’attenta verifica al fine di valutare eventuali violazioni di legge, così come si stanno valutando, con attenzione, altri atti amministrativi adottati recentemente dal primo cittadino e dai suoi collaboratori al fine di verificarne il rispetto della legge” concludono Pavone e Di Marco.