Giugno 24, 2024

Pineto si conferma ComuneCiclabile con 4 bike smile

Pineto si conferma ComuneCiclabile con 4 bike smile

Sharing is caring!

FIAB-ComuniCiclabili attribuisce ai territori un punteggio da 1 a 5, assegnato sulla base di un’analisi oggettiva dei molteplici aspetti

 

 

PINETO Nella giornata di ieri, 26 luglio 2023, a Tortoreto nel corso della cerimonia organizzata dalla FIAB il Comune di Pineto ha ritirato la Bandiera Gialla 2023 alla presenza del presidente FIAB, Alessandro Tursi, e dello staff confermandosi ComuneCiclabile con 4 bikesmile. FIAB-ComuniCiclabili attribuisce ai territori un punteggio da 1 a 5, assegnato sulla base di un’analisi oggettiva dei molteplici aspetti che interagiscono con la bicicletta quale mezzo di trasporto sostenibile. Le aree di valutazione sono quattro: mobilità urbana (ciclabili urbane/ infrastrutture, moderazione traffico e velocità), governance (politiche di mobilità urbana e servizi), comunicazione & promozione, cicloturismo. A ritirare la bandiere l’assessora alla mobilità sostenibile del Comune di Pineto, Jessica Martella.

 

Siamo molto orgogliosi e fieri di aver ottenuto questa importante riconferma – commentano il Sindaco e l’assessora alla mobilità sostenibile del Comune di Pineto, Robert Verrocchio e Jessica Martellail che premia gli sforzi sin qui fatti per portare avanti sul territorio politiche in linea con la sostenibilità e la mobilità dolce. Abbiamo rinnovato il nostro impegno nel portare avanti una politica di promozione della mobilità sostenibile e accessibile perché siamo convinti che attraverso queste pratiche possiamo restituire alla città degli spazi che erano in precedenza usati per altro. Faremo tesoro dei preziosi suggerimenti di FIAB per migliorare la nostra posizione e conquistare il massimo del punteggio. Questo riconoscimento ha una importante ricaduta sul turismo di settore e va a premiare anche gli sforzi dei tanti operatori privati di Pineto, dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano e della comunità tutta che ha molto a cuore il rispetto per l’ambiente e la qualità della vita. Pineto, inoltre, ha avuto la 20esima Bandiera Blu, Quattro Vele di Legambiente, la settima Bandiera Verde dei Pediatri, è entrata parte della rete internazionale delle città del buon vivere a cura del Movimento Cittàslow. Abbiamo molto a cuore la tutela dell’ambiente, lo spazio verde disponibile, la qualità dell’aria e dell’acqua e dell’agricoltura di qualità valorizzata anche dalla FilieraCorta del Cerrano. Un ringraziamento va a tutti coloro che si impegnano per questi risultati. Un plauso alla FIAB e al presidente Alessandro Tursi per l’ottima organizzazione”.

About Author