Lun. Feb 6th, 2023

Pineto, Lucia Matalucci compie 100 anni. Amministrazione consegna targa

Pineto, Lucia Matalucci compie 100 anni. Amministrazione consegna targa
Dicembre 20, 2022

Sharing is caring!

Lei, Lucia Matalucci, ha gli occhi svegli e lo sguardo vispo, tanto che guardandola e ascoltandola, la sua età si fa fatica a crederla.

 

PINETO Sin dal nome che porta emerge la sua voglia di vivere e la luminosità del suo volto.  Un nome fortemente legato alla data della sua nascita: il 13 dicembre, quando si celebra Santa Lucia, la protettrice della vista e degli occhi in generale.

Lei, Lucia Matalucci, ha gli occhi svegli e lo sguardo vispo, tanto che guardandola e ascoltandola, la sua età si fa fatica a crederla. Eppure il 18 dicembre scorso, giorno nel quale la sua nascita è stata registrata all’anagrafe, ha festeggiato i suoi 100 anni. Ha voluto accanto le tre figlie, le gemelle Anna e Paola, e Rosanna, con i 4 nipoti e la piccola Lucia, nata lo scoro 29 ottobre, di cui è orgogliosa bisnonna. Con lei anche tanti altri famigliari e amici.

Un pranzo fuori e poi a casa un piccolo rinfresco al quale ha preso parte anche il Sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, consegnandole una targa e dei fiori in segno di augurio da parte dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità pinetese. Lucia è rimasta vedova nel 2013, Giuseppe De Luca, suo marito, è stato anche consigliere comunale in passato. Una famiglia molto conosciuta e apprezzata. Lei ama vivere sola, ma è sempre circondata dall’affetto delle figlie e dei propri cari. Ha sempre amato leggere, ora spesso sfoglia riviste e prepara ottimi pranzi facendo ancora ravioli, gnocchi e altro.

 

“Mia madre – racconta la figlia Annaè nata e vissuta a Scerne di Pineto, ma per 20 anni siamo stati a Salsomaggiore, in provincia di Parma, poiché mio padre lavorava lì come camionista. Lei è stata sempre una mamma e una moglie meravigliosa, perfetta nelle varie incombenze domestiche. Ci ha sempre trasmesso il valore del rispetto per gli altri, è stata un’ottima cuoca e bravissima ricamatrice, tanto che insegnava a molte persone questa splendida arte. Il giorno della festa per i suoi 100 anni è stata felicissima, quando ha visto arrivare il Sindaco si è commossa. E’ molto grata per il dono ricevuto”.  

 

“Siamo molto felici per l’importante traguardo raggiunto dalla nostra cara concittadina – commenta il Sindaco Verrocchio l’abbiamo omaggiata come amministrazione con una targa e dei fiori portandole gli auguri di tutta la nostra comunità. A lei e ai suoi cari ancora tanti auguri da tutta l’Amministrazione Comunale e dalla cittadinanza pinetese”.