Sab. Dic 3rd, 2022

“Nontiscordardimé 2022”, conclusa a Corropoli l’Operazione scuole pulite

“Nontiscordardimé 2022”, conclusa a Corropoli l’Operazione scuole pulite
Maggio 2, 2022

Sharing is caring!

Le classi quinte della scuola primaria hanno realizzato tre coloratissime aiuole geometriche colme di fiori di diversa specie, mentre le classi prime…

 

 

CORROPOLI Nella mattinata di giovedì 28 marzo, presso la sede centrale dell’I.C. Corropoli-Colonnella-Controguerra, si è svolta la fase conclusiva del progetto nazionale promosso da Legambiente dal titolo “Non ti scordar di me 2022-Operazione scuole pulite”, realizzato dall’Istituto vibratiano con il supporto delle amministrazioni comunali, allo scopo di stimolare e sensibilizzare i giovani alunni alla cura del verde e di arricchire gli spazi esterni degli edifici scolastici, traendo bellezza e ispirazione dalla natura.

Sono intervenuti all’evento: il Dirigente Scolastico Stefania Nardini, la vicepreside Donatella Cretone, il sindaco di Corropoli Dantino Vallese e l’assessore per l’Ambiente e Politiche Giovanili Roberta Grilli, la quale ha coordinato l’allestimento degli spazi verdi con il supporto di alcuni docenti. 

A Corropoli, come previsto dal progetto, già nel corso del mese precedente gli alunni della Scuola secondaria di primo grado sono stati impegnati nella fase di preparazione del terreno delle aree verdi del cortile della scuola e nella costruzione di elementi geometrici in legno colorato per la realizzazione di tre aiuole fiorite.

Le classi quinte della scuola primaria hanno realizzato tre coloratissime aiuole geometriche colme di fiori di diversa specie, mentre le classi prime della scuola secondaria hanno creato un ricco e variegato orto di erbe aromatiche, piantando essenze quali salvia, rosmarino, timo, lavanda. Gli alunni hanno lavorato alacremente e con passione per dare origine a questo angolo verde, del quale da oggi dovranno aver cura e di cui dovranno sentirsi responsabili, nella speranza di veder ‘germogliare’ in ciascuno di loro il ‘seme’ del rispetto e dell’amore per la natura di cui tutti facciamo parte. 

“Siamo molto soddisfatti”, ha affermato il Dirigente scolastico Stefania Nardini a conclusione della manifestazione, “dell’impegno profuso dai nostri bambini e ragazzi in questa iniziativa. Hanno dimostrato di saper lavorare insieme e di essere parte di una comunità attiva in difesa della Terra, coniugando l’attenzione per l’ambiente al senso vivo di appartenza verso la scuola”.

Anche il sindaco di Corropoli, Dantino Vallese, ha espresso parole di orgoglio per gli allievi della scuola di Corropoli, “piccoli cittadini già consapevoli dell’importanza di rendere sempre più fruibile la struttura scolastica e gli spazi che frequentano ogni giorno con la creazione di bellezza e natura intorno a loro”.