Sab. Lug 2nd, 2022

Vaccinazioni Covid Asl Teramo, si parte domani ad Ancarano

Covid Abruzzo, oggi 1941 nuovi positivi e 608 guariti

Asian woman doctor in personal protective suit with mask writing on quarantine patient chart, holding test tube with blood sample for screening coronavirus. Coronavirus, covid-19 concept.

Febbraio 11, 2021

Sharing is caring!

Il tipo di vaccino anti COVID19 che sarà somministrato è quello della Pfizer.

ANCARANO Domani 12 Febbraio, presso il palazzetto dello Sport di Ancarano a partire dalle ore 9:30, su disposizione del Ministero della Sanità e della Asl di Teramo, inizieranno le vaccinazioni COVID19 solo per gli ultra 80enni.
 I destinatari della vaccinazione verranno avvertiti direttamente e sarà indicata loro la fascia oraria di somministrazione.
Pertanto potrà essere vaccinato solo chi è stato contattato dal Comune di Ancarano.  Chi non è stato avvertito non potrà essere vaccinato.
Gli ultra 80enni allettati (solo per gli allettati) saranno vaccinati direttamente a domicilio da operatori della Asl Teramo previo comunicazione telefonica preventiva.
Chi è stato avvertito telefonicamente dovrà recarsi nell’ora stabilita portando con se:
1) Tessera Sanitaria
2) Documento di riconoscimento
3) Un numero di cellulare (obbligatorio e qualora non se ne sia in possesso, si potrà indicare un numero di un famigliare o di una persona di fiducia)
4) Il nome di eventuali farmaci assunti da comunicare durante il check-in
SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI: all’arrivo, si dovrà attendere in una sala di attesa indicata dal personale incaricato, dopo di che si entrerà nella zona check in per il riconoscimento, di seguito si accederà all’area vaccinazione. Una volta terminata la somministrazione ci si recherà nella zona di osservazione per una breve attesa finale.
Il tipo di vaccino anti COVID19 che sarà somministrato è quello della Pfizer.
Si chiede la massima puntualità a chi è stato avvertito, mentre quanti non ultra 80enni e non avvertiti sono invitati a non recarsi sul posto per chiedere informazioni al fine di evitare il rallentamento delle delicate operazioni vaccinali.
Qualora la Asl di Teramo darà ulteriori indicazioni saranno comunicate tempestivamente.
Mi è gradito ringraziare la asl Teramo a partire dal Direttore Generale e nella figura del Direttore sanitario  Maurizio Brucchi , tutta la struttura Comunale per il supporto nell’organizzazione logistica.