Mer. Dic 11th, 2019

Valle Castellana, in arrivo soluzioni tecnologiche per gli studenti

Valle Castellana, in arrivo soluzioni tecnologiche per gli studenti

L’amministrazione mette a disposizione tablet agli studenti per migliorare la didattica e annuncia l’arrivo di soluzioni tecnologiche per azzerare il “digital divide”

VALLE CASTELLLANA L’Amministrazione comunale di Valle Castellana, sempre attenta al futuro del proprio territorio, ha deciso di mettere a disposizione una serie di tablet, appositamente scelti e selezioni per le varie fasce d’età ed i differenti livelli di scolarizzazione, per tutti gli studenti delle scuole materna, elementare e medie del territorio, convinta che questi strumenti permetteranno di migliorare le condizioni di apprendimento e di studio sia in aula che a casa.

Inoltre l’Amministrazione sta avviando una campagna ad hoc al fine di migliorare la copertura della linea Adsl sull’intero territorio comunale, con particolare attenzione a quelle zone purtroppo ancora non coperte da questo importante servizio anche mediante il posizionamento di antenne satellitari in diverse aree del comune.

L’auspicio è che, grazie a questo segnale importante dato dall’Amministrazione agli studenti, si possa migliorare la qualità della didattica e dell’apprendimento dei nostri ragazzi e siamo certi che i nostri insegnanti e la Preside, che ringraziamo per l’importante attività svolta quotidianamente, sapranno fare il migliore uso di questa ulteriore opportunità di crescita legata al mondo del digitale che abbiamo inteso dare alla nostra scuola” sottolinea, a nome di tutta l’Amministrazione di Valle Castellana, il primo cittadino, Camillo D’Angelo. “Abbiamo deciso di scommettere sul futuro dei nostri ragazzi, dotandoli di strumenti innovativi ed al passo con l’era digitale che stiamo vivendo: grazie a questo e alla continua lotta per abbattere il “digital divide”, ovvero il divario digitale che purtroppo esiste tra chi vive nei grandi centri e chi risiede nei territori montani e nelle varie frazioni, puntiamo a combattere l’isolamento e lo spopolamento che, negli ultimi decenni, hanno colpito l’intera area montana, soprattutto nelle sue numerose e piccole frazioni. Siamo consapevoli, come Amministrazione, che anche da questi gesti passa la rinascita della nostra comunità”.

Please follow and like us: