Ven. Dic 2nd, 2022

Roseto celebra la giornata mondiale della gentilezza

Roseto celebra la giornata mondiale della gentilezza
Novembre 9, 2022

Sharing is caring!

La data del 13 novembre è evocativa in quanto coincide con la giornata d’apertura della Conferenza del “World Kindness Movement” a Tokyo

 

ROSETO Rendere il mondo un posto migliore celebrando e promuovendo buone azioni, promettendo e proponendo atti di gentilezza è quanto indicato all’interno del manifesto delle “Città Gentili”, che l’amministrazione comunale di Roseto degli Abruzzi ha sottoscritto lo scorso 15 luglio in una bella cerimonia alla Villa Comunale.

 

In tal senso è imprescindibile essere presenti, con un programma che occuperà l’intera giornata del 13 novembre, alla Giornata Mondiale della Gentilezza che si celebra in tutto il mondo. La data del 13 novembre è evocativa in quanto coincide con la giornata d’apertura della Conferenza del “World Kindness Movement” a Tokyo nel 1997, che si concluse con la firma della Dichiarazione della Gentilezza.

 

Condividere la gentilezza dovrebbe essere un gesto naturale e usuale al tempo stesso perché insito nell’essere umano – dice il Sindaco Mario Nugnese partecipare alla Giornata mondiale della gentilezza serve a ricordarci che non siamo soli nella nostra vita e che ci sono anche gli altri. Noi abbiamo il dovere di divulgare e diffondere la cultura della gentilezza come valore sociale in grado di incrementare benessere e longevità”.

 

Il programma della Giornata Mondiale della Gentilezza, allestito dall’Associazione JojA e interamente a libera partecipazione, si aprirà nel parco della frazione di Campo a Mare di Sopra alle ore 9,30 con una lezione di Ginnastica dolce per il risveglio del corpo a cura dell’insegnante di “hatha yoga” Mabedg Gomez.

 

A seguire, alle ore 10,15 i partecipanti, attraverso il KARMA YOGA e dell’insegnante Alessandro Ferretti, apprenderanno di come agire con consapevolezza per sviluppare la capacità di rimanere presenti e distaccati nel compiere l’azione.

 

Il programma del mattino si concluderà alle ore 11,30 con un BAGNO SONORO con campane tibetane, didgeridoo, rave per armonizzare processi di autoguarigione ed equilibrio psicofisico, lezione a cura di Althein Sound Project

 

Nel pomeriggio alle ore 16 nella SALA GUERRIERI del centro PIAMARTA in via Manzoni, ci sarà uno spettacolo per bambini con la lettura del libro “TI RACCONTO UNA STORIA – LA PORTA INCANTATA”, a cura della compagnia “MERCANTI DI SOGNI”, con all’interno la presentazione del progetto “I MusicAbili”.

 

Alle ore 17 ci sarà la proiezione del docufilm “IL SENTIERO DELLA GIOIA”del regista Thomas Torelli, con Erica Francesca Poli, Salvatore Brizzi, Italo Pentimalli, Alberto Simone, Richard Romagnoli, Virginio De Maio, Nicoletta Tinti e Andrea Caschetto, prodotto da UAM.TV. Al termine della proiezione del film ci sarà un dibattito con uno dei protagonisti del docufilm, ALBERTO SIMONE, che presenterà il suo nuovo libro “RINASCERE NELLA GIOIA” (TEA edizioni).

 

Come amministrazione, e lo abbiamo dimostrato aderendo al manifesto di Città Gentile, vogliamo prestare molta attenzione ai nuovi modi di intendere il Sociale e i rapporti tra cittadini – dichiara l’Assessore al Sociale Francesco LucianiCi apriamo a nuove prospettive sulla riflessione di ciò che siamo anche attraverso la meditazione, oltre che con gesti di altruismo. Questa sarà la nostra prima Giornata internazionale sarà all’insegna dei piccoli passi e di azioni concrete che speriamo possano essere accolte da tutta la cittadinanza. Come Amministrazione ci teniamo a ringraziare l’amica e concittadina Candida Di Bonaventura per averci proposto questo, come gli altri progetti legati al mondo della Città Gentile”.