Febbraio 23, 2024

Roseto, inaugurato il murales nella palestra della scuola “D’Annunzio”

Roseto, inaugurato il murales nella palestra della scuola “D’Annunzio”

Sharing is caring!

Il murales, che ritrae atleti impegnati a svolgere diverse discipline sportive, è un inno allo sport ed ai suoi valori più importanti

 

ROSETO E’ stato inaugurato questa mattina, alla presenza del Sindaco di Roseto degli Abruzzi Mario Nugnes, degli Assessori Francesco Luciani e Annalisa D’Elpidio, della Consigliera Lorena Mastrilli, della Dirigente Scolastica dell’I.C. Roseto 1  Lara Di Luigi e dell’ex Dirigente Maria Gabriella Di Domenico, del corpo docente e degli alunni della “G. D’Annunzio” il murales realizzato all’interno della palestra dell’istituto. L’opera è frutto del lavoro dei docenti Alessandra Iaconi e Roberta Concordia e dagli alunni delle classi 3° A, B, C e 2° D della Scuola Secondaria di I° grado.

 

Il murales, che ritrae atleti impegnati a svolgere diverse discipline sportive, è un inno allo sport ed ai suoi valori più importanti, con un richiamo forte alle radici sportive rosetane ed a quei sani principi che sono alla base del messaggio veicolato in tutto il mondo da Special Olympics, la più grande organizzazione sportiva mondiale per le persone con disabilità intellettive. “Oggi è un giorno speciale perché andiamo ad inaugurare un’opera fortemente voluta dall’Amministrazione e dai dalla scuola, un murales che abbellisce e riqualifica la storica palestra della “G. D’Annunzio” che, in questi mesi, è stata oggetto anche di importanti lavori di manutenzione con l’obiettivo di riportarla ai fasti di un tempo” hanno spiegato, nel corso della cerimonia, il Sindaco Nugnes, gli Assessori Luciani e D’Elpidio e la Consigliera Mastrilli. “Ora starà ai nostri ragazzi portare avanti, quotidianamente, i valori e i principi che sono alla base di questa opera, ma soprattutto toccherà a loro preservarla affinché anche le future generazioni possano godere della sua bellezza”.

 

Con la giornata di oggi si conclude anche un lungo, ma fruttuoso percorso che ha visto l’Amministrazione Nugnes adoperarsi, sin dal suo insediamento, per riqualificare due importanti impianti sportivi scolastici del territorio rosetano: la palestra appunto della scuola “G. D’Annunzio” e quella della “F. Romani”. “Roseto è una città che vive di sport e per questo motivo ci siamo immediatamente attivati, grazie anche al supporto dell’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Marcone e degli uffici, per ridare il giusto decoro a questi due impianti, mortificati da anni di mancate manutenzioni. Per quanto concerne la palestra della “G. D’Annunzio” abbiamo provveduto a sistemare il parquet nei punti maggiormente ammalorati, sono state ritinteggiate le pareti della struttura e si è portato a termine un primo intervento sui bagni, dai quali è stato eliminato il problema dell’umidità, ma sui quali prossimamente dovremo realizzare ulteriori lavori. Invece nella “F. Romani” è stato coibentato il tetto della palestrina, sistemato il parquet etinteggiato e sanificato il muro dove c’era una storica infiltrazione d’acqua che rendeva poco salubre tutto l’ambiente” spiegano il primo cittadino Mario Nugnes, l’Assessore allo Sport Annalisa D’Elpidio e l’ex Assessore, oggi Consigliere, Lorena Mastrilli. “In totale, per questi lavori, sono stati spesi circa 20 mila euro. Si tratta però solo di una prima serie di interventi programmati sull’impiantistica scolastica rosetana, siamo infatti già al lavoro per intercettare nuovi fondi e finanziamenti con l’obiettivo di migliorare tutti gli impianti e le palestre cittadine”.

About Author