Giugno 13, 2024

Roseto degli Abruzzo, presentato il cartellone degli eventi estivi

Roseto degli Abruzzo, presentato il cartellone degli eventi estivi

Sharing is caring!

Tante novità, tante conferme e tante manifestazioni di livello

 

ROSETO Coniugare la tradizione con le novità, la movida con la cultura, la musica con lo sport, la comunicazione di ultima generazione con i mezzi tradizionali, coinvolgendo il centro della città e tutte le frazioni per tre fittissimi mesi.
Un obiettivo ambizioso che l’Amministrazione Comunale di Roseto degli Abruzzi è riuscita a raggiungere e a condensare nel Cartellone degli Eventi Estivi presentato questa mattina alla stampa durante la conferenza che si è tenuta in sala consiliare, alla presenza dei giornalisti e dei rappresentanti degli operatori turistici.
Durante la conferenza, alla presenza del Sindaco Mario Nugnes, dell’Assessore al Turismo Annalisa D’Elpidio, dell’Assessore all’Urbanistica Gianni Mazzocchetti e dei Consiglieri Comunali Lorena Mastrilli, Vincenzo Addazii, Simona Di Felice e Christian Aceto, è stato sottolineato come, proseguendo il percorso avviato già lo scorso anno, sia stata di vitale importanza la collaborazione tra istituzione e associazioni, con il Comune a svolgere il ruolo di aggregatore di eventi e coordinatore di manifestazioni che, questa estate, riempirà praticamente ogni giornata. Con, da quest’anno, uno strumento di divulgazione e promozione in più: il rinnovato portale di Visitroseto.it

Il Sindaco Nugnes, nel suo intervento, è partito dal territorio sottolineando che “il lavoro per favorire il turismo non riguarda solo il capoluogo ma deve coinvolgere ogni realtà di Roseto, sia con gli eventi che con il riconfermato servizio di Bus Navetta e la novità del Trenino turistico. Ci siamo mossi in continuità rispetto a quanto realizzato lo scorso anno, quando già abbiamo raggiunto importanti risultati, aggiungendo al contempo importanti e sostanziali novità. In primis mi riferisco al nuovo portale turistico di Visitroseto che, letteralmente, ci ha portato tutti nel futuro della promozione turistica ricevendo, in pochi giorni, importanti apprezzamenti – ha detto il Primo Cittadino – Tutta la squadra ha lavorato duramente e ha lavorato molto bene per creare un cartellone di eventi che si basa sulla condivisione e sulla coprogettazione dove, ognuno, ha deciso di metterci la faccia. Per questo voglio ringraziare pubblicamente coloro che amano la nostra città e che, ogni giorno e con passione, scelgono di lavorare per il bene di Roseto. Magari portando anche suggerimenti e critiche costruttive, ma senza la volontà di demolire a prescindere. Tra le tante manifestazioni previste, tutte di altissimo livello, voglio spendere due parole per “Emozioni in Musica” che anche quest’anno porta a Roseto nomi di primo piano nel panorama musicale italiano scelti in accordo con l’Amministrazione Musicale. Poi voglio citare la presenza in cartellone di tanti eventi legati alla cultura e di quelli che fanno capo alla tradizione del teatro itinerante che riscuotono sempre un grande successo. In chiusura, voglio sottolineare come un’organizzazione ottimale degli eventi si ripercuota positivamente anche sulla gestione urbana del territorio. L’esempio concreto è dato dalla creazione di un’area “Luna Park” nella zona sud di Roseto. Una scelta che ci ha permesso di liberare la zona di fronte al pontile mettendo a disposizione nuovi parcheggi gratuiti per l’estate e di evitare eventuali sovraccarichi elettrici nella stessa area”.

“Il lavoro per realizzare il Cartellone degli Eventi Estivi è partito da lontano e in anticipo – ha aggiunto l’Assessore D’Elpidio – E si è concretizzato con la raccolta delle tante manifestazioni d’interesse arrivate e con la pianificazione delle varie date. Accanto ai tradizionali appuntamenti istituzionali, che anche quest’anno animeranno l’estate rosetana e che in alcuni casi saranno rinnovati, ci sono importanti novità che andranno a coinvolgere anche i più piccoli, le attività commerciali, i nostri amici a quattro zampe. Inoltre, si tratta di un calendario in continua evoluzione che sarà costantemente aggiornato sul portale Visitroseto. Il nostro impegno, poi, è stato incentrato anche sulla distribuzione temporale e territoriale delle manifestazioni, riuscendo a rendere ricchi tutti i mesi da qui a ottobre e a coinvolgere tutte le zone, soprattutto quelle caratteristiche, del nostro magnifico territorio. Un ultimo accenno voglio farlo al continuo impegno verso la destagionalizzazione e questo cartellone, che vede appuntamenti anche in autunno, sposa pienamente questa filosofia”.

La Consigliera Mastrilli ha ringraziato l’Assessore D’Elpidio per aver dato continuità a tanti progetti avviati durante il suo assessorato. “La linea della nostra Amministrazione è quella di conservare gli appuntamenti storici, rinnovarli e renderli più attrattivi – ha affermato – Invito tutti i cittadini e i turisti a partecipare attivamente e gli operatori a promuovere le iniziative, utilizzando sia il materiale cartaceo che le grandi innovazioni tecnologiche date dal portale Visitroseto e dal Qr-Code”.

Il Consigliere Aceto ha parlato di “scelte coraggiose da parte dell’Amministrazione Comunale. Sottolineo come, quest’anno, sia stato dato grande risalto agli eventi artistici con i coinvolgimento dei giovani rosetani – ha detto Aceto – colgo questa occasione per ringraziare tutto il Collettivo di Roseto Art.Lab. e il Tavolo delle Politiche Giovanili”.

“La collaborazione con il territorio e con i Consigli di Quartiere è stata fondamentale – ha concluso Addazii – e ci ha permesso di realizzare un calendario ben distribuito e che dà la giusta importanza alle frazioni di Roseto. Importanza sottolineata anche dalla conferma del servizio di Bus Navetta che è stati migliorato e che andrà a raggiungere anche le zone dei campeggi a Nord e a Sud della città al quale si aggiunge anche il servizio del trenino turistico sul lungomare”.

“Roseto degli Abruzzi è pronta a vivere un’altra grande estate di eventi e ad accogliere i tanti turisti con passione e ospitalità, mettendo in risalto le bellezze del territorio e le sue eccellenze. Noi siamo pronti, come lo sono i nostri operatori turistici e tutta la cittadinanza”, concludono gli Amministratori Rosetani.

About Author