Ven. Ott 7th, 2022

Roseto, attive le nuove 40 colonnine per il parcheggio a pagamento

Roseto, attive le nuove 40 colonnine per il parcheggio a pagamento
Giugno 28, 2022

Sharing is caring!

Sono numerose le novità previste nel servizio dei parcheggi a pagamento di Roseto degli Abruzzi con l’ingresso del nuovo gestore Abaco

 

ROSETO Sono attive da oggi, su tutto il territorio comunale, le nuove 40 colonnine per il servizio di parcheggio a pagamento. “Sono numerose le novità previste nel servizio dei parcheggi a pagamento di Roseto degli Abruzzi con l’ingresso del nuovo gestore Abaco, novità che si affiancano ad alcune riconferme” spiega l’Assessore al Bilancio Zaira Sottanelli. “Ci scusiamo con la cittadinanza e i turisti per una serie di disservizi non dipendenti dalla nostra volontà che si sono verificati la scorsa settimana quando, a causa del passaggio dal vecchio al nuovo gestore, con il conseguente posizionamento di nuovi parcometri, non sempre le strisce blu sono state in funzione, da oggi è tutto risolto e il servizio è entrato a pieno regime in tutta Roseto”.

 

Ecco di seguito alcune notizie utili per cittadinanza e turisti rispetto al nuovo servizio:

 

  • Le tariffe restano invariate perché deliberate in Giunta (precedente), quindi non variabili;
  • App disponibili: Easypark, Telepass, Mycicero;
  • Abbonamenti per residenti: mensile (15 euro), trimestrale (40 euro), annuale (120 euro). Non residenti: mensile (30 euro) e trimestrale (80 euro);
  • Possibilità di utilizzare ufficio Abaco, sito in Municipio al 3° piano il martedì e il giovedì 09:30 – 11:30) e ufficio Polizia Municipale e portale del sito del Comune con PagoPa;
  • Il pagamento al parchimetro, in contanti o con carta, si può effettuare fino al mensile residenti, perché inferiore a 25,00 euro;
  • Possibilità di pagare 50 cent mezz’ora. Introdotta la tariffa per la mezz’ora.
  • Disabili devono solo apporre il tesserino azzurro.

 

Casistiche:

  • Abbonamento pagato e cambio targa per sostituzione macchina, presso ufficio ABACO;
  • Abbonamento vecchio non decade perché associato alla targa. Basta posizionare l’abbonamento sul cruscotto.