Dicembre 4, 2023

Riorganizzazione parrocchie, Ancarano saluta l’arrivo di Don Alessio Cavezzi

Riorganizzazione parrocchie, Ancarano saluta l’arrivo di Don Alessio Cavezzi

Sharing is caring!

Questa nuova esperienza condivisione con la parrocchia di Pagliare del Tronto, potrà essere una grande opportunità di crescita per la Comunità

ANCARANO La Comunità di Ancarano saluta l’arrivo di Don Alessio Cavezzi nell’ambito della riorganizzazione delle Parrocchie della Diocesi di Ascoli Piceno che vedrà la gestione associata di Ancarano e Pagliare del Tronto da parte dei Sacerdoti Don Devis Bertuzzi già Parroco di Ancarano e del neo arrivato Don Alessio Cavezzi così come deciso da S.E.R. il Vescovo di Ascoli Piceno Mons. Giampiero Palmieri.

Una nuova formula che aprirà la strada anche per esigenze di future riorganizzazioni territoriali parrocchiali all’interno della Diocesi stessa, dove i Sacerdoti saranno chiamati a condividere gli impegni del proprio ministero sacerdotale.

Una nutrita presenza di fedeli hanno fatto da cornice all’evento che ha visto altresì l’Amministrazione Comunale di Ancarano ringraziare il Parroco Don Devis, salutare l’arrivo del Parroco Don Alessio e consegnare l’attestato di nomina ad “Ambasciatore al bene Comune ed Unità Sociale” nel mondo per il Comune di Ancarano a S.E.R. il Vescovo di Ascoli Piceno, nonché Vice Presidente Area Centro C.E.I. Mons. Giampiero Palmieri.

“ Un ringraziamento particolare a S.E. il Vescovo Mons. Giampiero Palmieri  – dichiara il Sindaco Pietrangelo Panichi – al quale va tutta la nostra stima per il lavoro che quotidianamente svolge ed in considerazione della sua importante esperienza, accumulata durante il percorso nell’ambito della Carità e della Cooperazione, la Giunta Comunale da me presieduta insieme al Vice Sindaco Elisa Forlini ed all’Assessore Simone Marchetti, ha inteso conferire a S.E. l’Onoreficenza ad “ Ambasciatore al Bene Comune ed Unità Sociale” nel mondo che l’Amministrazione Comunale intende assegnare a chi si distingue per l’impegno e dedizione nel proprio ruolo anche attraverso il legame con il nostro territorio.

Questa nuova esperienza condivisione con la parrocchia di Pagliare del Tronto, potrà essere una grande opportunità di crescita per la nostra Comunità, riscoprendo proprio quel senso dell’Unione di Confine al quale spesso anche le nostre Amministrazioni Comunali fanno riferimento e sarà importante che tutta la nostra Comunità si stringa con affetto ai nostri Parroci Don Devis e Don Alessio per aiutarli a svolgere nel migliore dei modi questo nuovo compito a loro assegnato.

 A nome di tutta la Comunità Ancaranese, auguro ai nostri Parroci Don Devis e Don Alessio i migliori auguri per il prosieguo e l’inizio del servizio sacerdotale, assicurando da parte dell’Amministrazione Comunale sempre la massima disponibilità all’ascolto, al confronto e sostegno, nel comune sentire il senso del servizio alle persone, per cercare di offrire una valida risposta ai bisogni della Comunità”

About Author