Giugno 20, 2024

Nove donne e sette uomini: ecco la lista “Per Atri – Ferretti sindaco”

Nove donne e sette uomini: ecco la lista “Per Atri - Ferretti sindaco”

Sharing is caring!

La lista ” Per Atri” con Ferretti Sindaco, presenta anche molte novità

ATRI È stata presentata la lista “Per Atri – Ferretti Sindaco” a sostegno della candidatura a primo cittadino di Atri del professore Piergiorgio Ferretti.

La lista, che sarà presentata alla cittadinanza nei prossimi giorni, con una prevalenza di candidature rosa avendo al suo interno 9 donne a fronte di 7 uomini, potrà contare sul sostegno di molti consiglieri comunali eletti nelle precedenti elezioni amministrative del 2023, come Gabriele Astolfi, ex assessore ai Lavori pubblici e sindaco di Atri per 10 anni, Domenico Felicione, ex vicesindaco e assessore alla Cultura, Alessandra Giuliani, ex assessora al Sociale, Pierfrancesco Macera, ex assessore all’Urbanistica, Federica Rompicapo, ex assessora al Bilancio con un recente trascorso da consigliera regionale, Mimma Centorame,  assessora all’Ambiente nella prima Giunta Ferretti che ha ricoperto il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale nell’ultimo mandato, Alfonso Di Basilico, ex assessore all’Agricoltura e aree protette nella legislatura del 2018, Antonia Motta e Gabriella Sacripante, consigliere comunali uscenti, il geometra Gennaro Ferretti e la professoressa Emanuela Di Francesco, candidati anche alle scorse elezioni nella lista a sostegno di Ferretti.

La lista ” Per Atri” con Ferretti Sindaco, presenta anche molte novità tra le quali Enrico Marini, primario del reparto di medicina e lungodegenza dell’Ospedale di Atri, Laura Paolini, dottoressa commercialista e revisore dei conti, Stefania Feliciani, psicologa, Ludovica Di Nicolantonio, impiegata e laureata in economia e commercio e Michele Capanna Piscè, dipendente amministrativo della Asl Teramo presso l’Ospedale San Liberatore.

Il candidato Sindaco Piergiorgio Ferretti esprime grande soddisfazione:

“Sono doppiamente soddisfatto, sia perché ci presentiamo alla città con una lista di persone dalle elevate capacità professionali e dalle grandi doti umane, sia perché ritrovo accanto a me una squadra motivata e orgogliosa, con la quale abbiamo costruito un progetto politico fondato su una visione della Atri del futuro, che resta il nostro faro guida. Una visione che vede, in questa lista, fondersi l’esperienza amministrativa di quella squadra e il nuovo entusiasmo di chi ha scelto di condividere quel progetto. Sono stati mesi difficili, per noi e per la nostra città, esposta all’ingiusta gogna di una immeritata narrazione malevola; l’essere ancora qui, con chi già c’era e con chi ha scelto di esserci per la prima volta, è la migliore risposta possibile, ma non sarà l’unica, perché la vera risposta, quella più importante, la daremo rientrando in Comune a testa alta e ricominciando a lavorare con rinnovato vigore alla soluzione dei problemi e allo sviluppo della città”.

About Author