Mer. Ott 27th, 2021

A Giulianova parte il progetto “Adriatico a Scuola”: pesce locale a mensa

Pepe: “bene lo stanziamento dei fondi a favore del personale dei servizi scolastici colpito dal lockdown"

Il Comune di Giulianova aderisce al progetto “Adriatico a Scuola”, finanziato dal Servizio Sviluppo Locale ed Economia Ittica regionale.

GIULIANOVA L’iniziativa promossa dalla Regione Abruzzo e finanziata all’100% con fondi Statali, Regionali ed Europei FEAMP (Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca) della programmazione 2014-2020, nasce per incentivare un’alimentazione corretta nelle scolaresche e contemporaneamente valorizzare il mare e i suoi prodotti, ma parallelamente anche il prodotto allevato nella nostra regione.

“È noto a tutti quanto il pesce fresco sia utile in un’alimentazione sana ed equilibrata, ed è tra le fonti proteiche maggiormente consigliate grazie alle sue ulteriori caratteristiche nutrizionali come la presenza di acidi grassi essenziali – dichiara la responsabile del progetto, la biologa nutrizionista Barbara Zambuchini – ringraziamo le dirigenti scolastiche Angela Pallini e Carmen Di Odoardo per la collaborazione amministrativa nei plessi, ed Ivo Sprocatti C.I.R. Food referente gestore delle mense scolastiche di Giulianova, che garantirà la somministrazione del pesce fresco a partire  da venerdì 16 aprile. Oltre alla somministrazione del pescato locale nelle mense, il progetto si sviluppa anche a scuola con un percorso di sensibilizzazione svolto con la preziosa collaborazione dei docenti e grazie al personale qualificato della Partners in Service srl Centro CEA “Ambiente e Mare”.

“Abbiamo partecipato con gran successo nell’ A.S. 2020-2021 all’avviso Pubblico della Regione Abruzzo DPD027/71 del 11/06/2019 Misura 5.68: Misure a favore della commercializzazione  per inserire il pesce fresco locale, pescato a chilometro zero o allevato nel territorio regionale, nelle nostre mense scolastiche – dichiara il sindaco Jwan Costantini – alici, suri, moli, sgombri, vongole, pannocchie e totani ma anche la trota salmonata e/o fario sono solo alcune delle tipologie di pesci e molluschi che, interpretate in ricette appetitose, arriveranno sulla tavola degli alunni a seconda della disponibilità e della stagione”.

La Campagna Educativa A.S. 2020-2021 finanziata dal Servizio Sviluppo Locale ed Economia Ittica R. Abruzzo e FEAMP 2014-2020, condotta da PARTNERS IN SERVICE srl, “PMI Innovativa”, titolare del Centro di Educazione Ambientale CEA “Ambiente e Mare”, riconosciuto Regione Marche, ha ottenuto il patrocinio della Fondazione Umberto Veronesi.
Il patrocinio al progetto “Adriatico a Scuola” nasce dalla condivisione degli obiettivi progettuali posti in essere da PIS Srl, Centro di Educazione Ambientale, che attraverso l’inserimento del pesce fresco a mensa, in particolare quello azzurro, e l’attività educativa di supporto condotta nelle scuole, è in linea con i progetti di divulgazione sui corretti stili di vita a tavola promossi dalla Fondazione Umberto Veronesi, da sempre convinta dell’importanza di conoscere, fin da piccoli, ciò che possiamo fare in prima persona per difendere la nostra salute.

Please follow and like us: