Sab. Ago 20th, 2022

Martinsicuro, tunisino accoltellato: Zennaro “città non verrà abbandonata”

Martinsicuro, tunisino accoltellato: Zennaro "città non verrà abbandonata"
Gennaio 8, 2022

Sharing is caring!

Antonio Zennaro, in merito alla violenta aggressione che ieri, nel comune di Martinsicuro, Abruzzo, ha coinvolto un giovane tunisino, ora ricoverato in grave condizioni all’Ospedale Mazzini di Teramo.

 

MARTINSICURO “Preoccupa il regolamento di conti che ha visto accoltellato un giovane 26enne tunisino a Martinsicuro che versa in gravi condizioni,  forse per ragioni legate allo spaccio di droga. La città di Martinsicuro non verrà abbandonata, interesseremo direttamente il nostro sottosegretario al Ministero degli interni, Nicola Molteni, della questione, se ci sarà bisogno chiederemo anche più mezzi e risorse a supporto delle forze dell’ordine, che ringraziamo per lo straordinario lavoro svolto ogni giorno sul territorio. Non è pensabile dare la cittadinanza facile con Ius soli a persone che sono qui in Italia solo per delinquere, serve il pugno duro e tolleranza zero con espulsioni immediate, verso chi pensa di portare il caos nelle nostre città.” – dichiara con una nota l’On. Antonio Zennaro (Lega).