Dom. Ott 17th, 2021

A Giulianova “Valorizzare con la luce: il Duomo di San Flaviano”

Continua, per la seconda fase del progetto illuminotecnico sul duomo, la collaborazione tra Italia Nostra e Tercas

TERAMO A Giulianova il progetto illuminotecnico “Valorizzare con la luce: il Duomo di San Flaviano” nato nel 2015 arriva alla sua seconda fase. Continua la collaborazione tra Italia Nostra, onlus sezione di Giulianova, e la Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo. La cupola sarà illuminata di azzurro, secondo l’ipotesi dello storico Vincenzo Bindi, secondo il quale un tempo le tegole del Duomo erano composte di maioliche blu; il tutto fino al termine dei festeggiamenti della Madonna dello Splendore. Il progetto nasce con il desiderio di rappresentare un progetto pilota per i futuri interventi di riqualificazione di centro storico sul patrimonio culturale, oltre a valorizzare attraverso la luce una delle emergenze architettoniche del territorio. Inoltre il progetto rappresenta un investimento economico, grazie all’illuminazione della collegiata infatti si attirano presenze turistiche, differenziando l’immagine di Giulianova e del solito paesaggio costiero.

Please follow and like us: