Mer. Nov 30th, 2022

20 anni dalla beatificazione di “El Pepe”, celebrazioni a Lanciano

Aprile 27, 2017

Sharing is caring!

Il beato morì martire nel 1936 per aver difeso un sacerdote e il Rosario

CHIETI Il 4 Maggio si celebrano i 20 anni dalla beatificazione di Zeffirino Jimenez Malla. In Italia le celebrazioni si svolgeranno nella Chiesa di San Antonio a Lanciano. Zeffirino Jimenez Malla è il primo rom ad essere stato proclamato beato nella Chiesa Cattolica. Il 4 Maggio del del 1997 Papa Giovanni Paolo II lo proclamò “Patrono di tutti i Rom del mondo”; Zeffirino Jimenez Malla, detto “El Pele'”, visse l’infanzia con la sua famiglia, si sposò a 18 anni, ma non ebbe mai figli, adottò una nipote che amò come tale, Pepita. Onesto commerciante di cavalli, fu molto rispettato sia all’interno del mondo gitano, tra i suoi amati rom, che al di fuori di esso. Morì come martire, nel 1936, durante la Guerra Civile Spagnola, dopo esser stato fucilato in un cimitero per aver difeso un sacerdote e il Rosario.