Luglio 20, 2024

Coppia di coniugi uccisa in casa a Fano, ascoltato il figlio

Sharing is caring!

(Adnkronos) – Lui riverso sul letto, con la faccia rivolta verso l'alto e il cranio fracassato da un oggetto che non è stato trovato. Lei a terra, in soggiorno, con la testa rivolta verso il pavimento, probabilmente strangolata. Così, nella notte, sono stati trovati i corpi di Giuseppe Ricci, 75 anni, e della moglie Luisa Marconi, 70, entrambi uccisi nella loro abitazione in via Fanella 127, a Fano.  A chiamare i soccorsi è stato il figlio 40enne della coppia di pensionati. L'uomo, che vive nell'appartamento al piano superiore, ha raccontato ai poliziotti di esser corso in casa dei genitori dopo essere stato svegliato dai rumori violenti. Al momento gli agenti della Squadra mobile, titolari delle indagini, non escludono alcun movente: la casa era a soqquadro, ma sulla porta non ci sarebbero segni di effrazione. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

About Author