Sab. Lug 2nd, 2022

Piste ciclabili, la provincia candida 5 opere a finaziamento

Abruzzo si aggiudica a Verona l' oscar del cicloturismo
Aprile 21, 2017

Sharing is caring!

La regione ha disposto 61 milioni, di cui 10 per provincia e i restanti 21 da assegnare

TERAMO La Provincia di Teramo ha individuato cinque progetti di piste ciclabili così da integrare su tutto il territorio il sistema di ciclabili già esistente sulla costa. I progetti presi in esame dalla provincia, soggetto attuatore delle piste ciclabili, richiedono complessivamente 21 milioni e 200 mila euro, di cui 10 milioni già messi a disposizione dalla Regione per ogni provincia. Le opere individuate sono: Ciclovia del Tordino, collegamento bike to coast fino all’Aquila per 9 milioni e 400 mila euro; Ciclovia del Vibrata che interessa i comuni di Corropoli, Nereto, Torano, Sant’Egidio alla Vibrata e Alba Adriatica per 5 milioni e 700 mila euro; Ciclovia del Vomano che interessa i Comuni di Atri, Pineto, Notaresco e Morro d’oro per 5 milioni; il ponte ciclo pedonale sul Tronto per 2 milioni e 200 mila euro che sigla l’accordo tra le provincie di Teramo e Ascoli; e la pista ciclo pedonale a Montorio al Vomano per 1 milione e 400 mila euro.