Gio. Ago 18th, 2022

Pescara, uomo si sente male e annega in mare

Tragedia a L'Aquila, auto parcheggiata in discesa contro un asilo: un bimbo morto e 5 feriti
Agosto 13, 2017

Sharing is caring!

Sul posto il 118 ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare

PESCARA E’morto un turista romano di 64 anni mentre faceva il bagno tra Pescara e Montesilvano. L’uomo si sarebbe sentito male in mezzo all’acqua. A lanciare l’allarme è stato un bagnino che ha notato il corpo dell’uomo in mare, all’altezza dello stabilimento ‘La Lampara’, a Pescara. Il 64enne è stato subito recuperato, portato a riva e soccorso, anche con l’aiuto di un infermiere che era in spiaggia.

Sul posto è intervenuto il 118 ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.Successivamente è stato accertato che l’uomo era allo stabilimento ‘Le 3 Palme’ di Montesilvano, dove è stata rintracciata la moglie. Degli accertamenti si è occupata la Guardia Costiera di Pescara.
Sono in corso indagini per capire quanto avvenuto.