Gio. Set 29th, 2022

Cori contro Muntari nella partita Cagliari – Pescara

Maggio 2, 2017

Sharing is caring!

I cori sono partiti dall’inizio della partita e il giocatore accusa l’arbitro di non aver fermato la partita

PESCARA Muntari parla della decisione dell’arbitro che durante la partita Cagliari – Pescara lo ha invitato ad allontanarsi dai tifosi che fin dall’inizio della partita facevano cori contro di lui. “Facevano i cori contro di me da subito, nel primo tempo ho visto che nel gruppetto c’erano dei bambini e allora mi sono rivolto ai genitori e ho dato loro la mia maglia, per dare l’esempio. Poi in curva la cosa è continuata con un altro gruppo di tifosi: io stavo ragionando con loro, ma l’arbitro mi ha detto che dovevo lasciare perdere. E lì mi sono arrabbiato. Perché anziché fermare la partita se l’è presa con me?”. “I tifosi hanno sbagliato ma l’arbitro – ha chiarito il giocatore – doveva fare qualcosa di diverso, non accusare me. Io non sono una vittima. Ma se si fermano le partite sono convinto che queste cose non succederanno più”.