Sab. Lug 2nd, 2022

“Maria Callas, la divina” a Villa Paris a Roseto

Agosto 10, 2017

Sharing is caring!

Spettacolo teatrale scritto ed interpretato da Daniela Musini 

ROSETO DEGLI ABRUZZI (TERAMO) “Maria Callas, la Divina” è il titolo dello spettacolo scritto e interpretato da Daniela Musini. Con questo testo l’attrice, scrittrice e pianista rosetana torna nella sua città. L’appuntamento è fissato per venerdì 11 agosto, alle 21, a Villa Paris. 

L’iniziativa è curata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Sabatino Di Girolamo e in particolare dall’assessorato alla Cultura e al Turismo, diretto da Carmelita Bruscia

L’appassionato ed emozionante spettacolo teatrale è stato scritto da Daniela Musini per celebrare i 40 anni dalla scomparsa del celebre soprano di origine greca, avvenuto il 16 settembre 1977, e ha già vinto 5 premi letterari tra cui il Fiorino d’oro – primo premio assoluto alla 34a edizione del prestigioso Premio Firenze. 

«Sono emozionata di poter tornare a recitare nella mia Roseto dopo 18 anni dall’ultimo spettacolo messo in scena nella mia città, e sono felice di farlo con quello che consi-dero il mio testo più intenso e toccante», spiega Daniela Musini, «La mia sarà una Callas veemente e struggente, sensuale e tragica, tigrina e appassionata che si racconta e mette a nudo la propria anima di donna ferita, abbandonata e sola. La vera Callas, la Divina, l’artista eccelsa, apparirà attraverso le splendide fotografie dei suoi trionfi, mentre la sua incomparabile voce costituirà il prezioso e ineguagliabile sottofondo musicale». 

La regia è di Federica Vicino, scenografia e costumi di Giuseppe Esposito