Mar. Ott 4th, 2022

A Mosciano “Con il SeNno di poi. Storie di donne”

A Mosciano “Con il SeNno di poi. Storie di donne”
Febbraio 27, 2019

Sharing is caring!

A Mosciano “Con il SeNno di poi. Storie di donne”

Sarà l’occasione per la presentazione dell’antologia di racconti “Con il SeNno di poi. Storie di donne”  curata da Anna di Paolantonio dell’associazione culturale Bon Ton.

MOSCIANO Incontro all’ insegna della sensibilizzazione sul tema del cancro al seno. Questa l’iniziativa promossa dall’ amministrazione comunale di Mosciano Sant’ Angelo e dalla casa editrice Artemia, per venerdì 1 marzo alle ore 21 nella sala consiliare del Palazzo Civico.

Sarà l’occasione per la presentazione dell’antologia di racconti “Con il SeNno di poi. Storie di donne”  curata da Anna di Paolantonio dell’associazione culturale Bon Ton.

“In occasione della settimana della donna, abbiamo voluto dare spazio ad una tematica molto attuale e di cui c’è assoluto bisogno di parlare. In questo senso, il libro curato da Anna Di Paolantonio, ed edito dalla casa editrice Artemia, rispecchia appieno tale obiettivo: coinvolgere la cittadinanza sul tema del tumore al seno, con storie di donne che hanno affrontato la malattia e hanno deciso di condividere la loro esperienza. Come amministrazione comunale abbiamo deciso di acquistare alcune copie del libro da donare alle dipendenti donna del comune di Mosciano Sant’Angelo. Il ricavato delle vendite del volume sarà devoluto all’associazione G.A.I.A. di Ortona, operante con servizi di volontariato negli ospedali di Orgona e Chieti a sostegno delle donne afflitte da tumore al seno” commenta Luca Lattanzi, vicesindaco con delega alla cultura del comune di Mosciano Sant’Angelo.

All’incontro saranno presenti, oltre al sindaco Giuliano Galiffi e al consigliere comunale Natascia Innamorati, anche relatori che in prima persona hanno partecipato al progetto. In particolare, interverranno Anna di Paolantonio (presidente associazione culturale Bon Ton), Antonio D’Amore (giornalista), Maurizio Brucchi (Chirurgo), Graziella Cordone (membro della giuria), Isabella Londrillo (psicologa). Inoltre, seguirà la testimonianza di Sonia Di Giuseppe.