Mer. Ott 5th, 2022

Aperta la bretella di collegamento tra Campli e Teramo

Aperta la bretella di collegamento tra Campli e Teramo
Gennaio 16, 2018

Sharing is caring!

Si tratta del primo tratto della nuova statale 81 Piceno-Aprutino che ridurrà le distanze tra le due località e velocizzerà i tempi di percorrenza

CAMPLI Da oggi è più semplice raggiungere Ascoli Piceno, ma anche le località di Campli e Civitella del Tronto e l’intera Val Vibrata. E’ stata infatti aperta al traffico, dopo lunghi tempi di attesa, la bretella di collegamento tra Campli e Teramo. Si tratta del primo tratto della nuova statale 81 Piceno-Aprutino che ridurrà le distanze tra le due località, velocizzerà i tempi di percorrenza e permetterà di evitare le curve nella zona di Garrano. Nel nuovo tratto di strada vigera’ il limite di velocità di 50 chilometri orari e il divieto di sorpasso.

<Un giorno importante per Campli – ha commentato il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale –  perché si evitano curve pericolose, soprattutto nei mesi invernali, si accorciano i tempi di percorrenza, ma importante anche per Teramo perché rafforza il suo ruolo di capoluogo di provincia. Un tratto di strada che facilita anche molti cittadini che quotidianamente, per motivi di lavoro e non solo,si recano presso gli uffici di Teramo. Mi auguro che questa nuova strada sia di supporto per l’intera economia provinciale. La facilità,con questo nuovo tratto viario,di raggiungere Campli rappresenta anche l’occasione per molti teramani e non solo,che ancora non l’avessero fatto, – ha concluso il primo cittadino farnese – di visitare le bellezze della nostra cittadina, il Museo nazionale archeologico, la Scala Santa, il Duomo ma anche di scoprire le particolarità del mercato della domenica e, nell’occasione, degustare i piazzi tipici>.