Ven. Ago 12th, 2022

Caldo, aumenta il consumo di frutta e latticini

Agosto 1, 2017

Sharing is caring!

I dati di Coldiretti Abruzzo mostrano i cambiamenti a tavola degli abruzzesi 

PESCARA Secondo un’indagine di Coldiretti Abruzzo sulla rete locale di Campagna Amica a causa del gran caldo cambiano le abitudini alimentari degli abruzzesi. Nella nostra regione è stato registrato un alto consumo di latticini: +13% il consumo di mozzarella, ma anche ricotta, primo sale e formaggi freschi. Naturalmente non può mancare la frutta di stagione, anguria, melone e noce pesche, da molti senti come spuntino per il mare. Incremento delle vendite di ceci e farro che vengono usati nelle insultano. Nei piatti anche la panzanella, la tipica ricetta della tradizione abruzzese a base di pomodoro, basilico e olio extravergine d’oliva. Secondo Coldiretti Abruzzo: “Quest’anno a fronte di una diminuzione della produzione dovuta alla siccità, che ha colpito soprattutto frutta e ortaggi, riscontriamo un aumento del grado zuccherino di alcune produzioni, che risultano perciò dolcissime e particolarmente apprezzate”.