Sab. Lug 2nd, 2022

V.I.A. per il progetto della cava con impianto di rifiuti all’Aquila

Luglio 28, 2017

Sharing is caring!

Evidenziate numerose criticità dal Comitato VIA, soddisfatta la S.O.A. che aveva sollevato il caso 

L’AQUILA Cava con impianto di rifiuti a L’Aquila limitrofa alla Guardia di Finanza: il Comitato rimanda il progetto a Valutazione di Impatto Ambientale. Numerose le criticità, soddisfatta la S.O.A. che aveva sollevato il caso. 

Il Comitato V.I.A. della Regione Abruzzo ha deciso che il progetto per una cava con annesso impianto per rifiuti posta a Coppito a L’Aquila a pochi metri dalla Caserma della Guardia di Finanza dovrà essere sottoposto a Valutazione di Impatto Ambientale. 

Soddisfatta la Stazione Ornitologica Abruzzese Onlus che aveva sollevato il caso facendo notare che nell’area vi erano attività in corso nonostante quanto sostenuto in alcuni elaborati progettuali che invece indicavano il sito come “semi-abbandonato”.

Il Comitato VIA ha evidenziato numerose criticità, chiedendo di approfondire attraverso la procedura di V.I.A. lo stato dei luoghi, l’effettiva destinazione urbanistica (è stata rilevata una difformità tra quanto dichiarato e la cartografia ufficiale), la questione della vicinanza alla caserma (che sarebbe escludente per un progetto di questo genere), le caratteristiche delle emissioni, l’interazione con la falda, il piano di ripristino, i quantitativi movimentati e il traffico di mezzi.

Insomma, si confermano le perplessità sollevate dall’Associazione, aggravate dalla mancanza del Piano regionale delle cave.