Mer. Ott 5th, 2022

Fondi edilizia scolastica: le precisazioni dell’assessore Di Matteo

Fondi edilizia scolastica: le precisazioni dell'assessore Di Matteo
Dicembre 21, 2017

Sharing is caring!

 L’assessore ai Lavori Pubblici, Donato Di Matteo, interviene sull’approvazione della graduatoria definitiva per i fondi scolastici.

PESCARA “Sento il dovere di precisare e di riepilogare – afferma in una nota – il lavoro portato avanti per il finanziamento di 49,5 milioni di euro per l’edilizia scolastica abruzzese. Sollecitato dalle Regioni, compreso il presidente D’Alfonso, il Ministero si e’ mostrato disponibile a concedere un finanziamento straordinario, che va nella direzione di completare lo scorrimento della graduatoria relativa al bando predisposto dal mio assessorato, approvato dalla giunta nel 2014, con progetti esecutivi di adeguamento sismico per 75 istituti scolastici regionali, inseriti da tempo nel Piano Triennale dell’Edilizia Scolastica. Abbiamo inoltre a disposizione, oltre agli 8,5 milioni di euro gia’ ottenuti per il Progetto “Scuole Innovative” (con il Biocampus di Cepagatti e un l’Istituto superiore a Pescina), altri 11 milioni di euro, cosi’ come dichiarato qualche giorno fa in conferenza stampa dall’architetto Laura Galimberti, coordinatrice della struttura di Missione per l’edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il 31 dicembre 2017 si chiude la terza annualita’ e dopo aver ottenuto il riparto relativo al primo e secondo stralcio delle opere, stiamo predisponendo i bandi per il Piano 2018-20, cercando di dare premialita’ a scuole nuove, costruite con criteri innovativi. L’intervento del mio assessorato, grazie alle suddette azioni, sta fornendo risposte alle esigenze della popolazione scolastica del territorio regionale e intende proseguire in questa direzione”.