Ven. Dic 2nd, 2022

Cantina Tollo presente al meeting in Canada

Maggio 4, 2017

Sharing is caring!

Missione europea per promuovere rapporti di collaborazione tra imprese europee e canadesi puntando alla qualità dei prodotti

CHIETI La Cantina Tollo con una delegazione europea in rappresentanza del mondo produttivo e associativo agro alimentare partecipa ad un meeting organizzato a Toronto dal Commissario Ue per l’Agricoltura e lo Sviluppo rurale, Phil Hogan. L’obiettivo di promuovere qualità, autenticità, diversità e sicurezza degli alimenti e della bevande europee per costruire nuovi rapporti commerciali con le imprese canadesi. Secondo dei dati Ismea, il Canada è il sesto paese al mondo per importazione di vino, l’Italia è il primo paese esportatore per volumi, il terzo per ricavi, dopo Usa e Francia. Il Presidente della Cantina Tollo, Tonino Verna, ha detto: “ Il Canada continua ad essere un paese di grande attrattività per il settore vitivinicolo italiano e la missione di questi giorni è un’occasione fondamentale di confronto tra istituzioni, associazioni e realtà produttive europee e canadesi per approfondire le opportunità di crescita commerciale offerte da questo paese ai nostri prodotti agroalimentarti. Il recente accorto tra Canada e Unione Europea (Ceta) che prevede l’abolizione di dazi, la rimozione di diverse barriere commerciali e il miglioramento del sistema di vendita potenzierà, infatti, le già favorevoli condizioni di accesso al mercato. Un accordo importante anche per il riconoscimento della qualità dei nostri vini, grazie all’implementazione della Wine and Spirits Drink Agreement che prevede la tutela della produzioni Dop e Igp, e che per la Cantina Tollo costituisce un incentivo determinante per continuare ad esportare l’eccellenza vitivinicola abruzzese oltre oceano”.