Ven. Ago 12th, 2022

Vedova dimentica fornelli accesi, sfiorata la tragedia a Vasto

Luglio 28, 2017

Sharing is caring!

Le fiamme hanno avvolto la cucina, provvidenziale è stato l’intervento di un carabiniere 

VASTO (CHIETI) Nel pomeriggio di ieri si è sfiorata quella che poteva essere una tragedia a Vasto. Una donna vedova di 77 anni, ha dimenticato il fornello acceso nella cucina della sua abitazione per poi andare in camera da letto a riposare. Le fiamme hanno avvolto la cucina ed un Carabiniere di passaggio a Corso Mazzini all’incrocio di viale Giulio Cesare ha notato il fumo nero che usciva dalla finestra dell’appartamento del primo piano. Immediatamente il carabiniere ha avvertito i Vigili del fuoco che sono intervenuti tempestivamente per evitare che le fiamme si propagassero oltre. Il carabiniere, mentre i Vigili spegnevano l’incendio, ha trovato la donna nella camera da letto in stato confusionale e con difficoltà respiratorie. La donna è stata poi condotta all’ospedale San Pio da Pietralcina per i necessari controlli.