Gio. Ago 18th, 2022

Tragedia a Giulianova: affonda peschereccio morti due marinai

Giulianova, trovato il corpo del giovane disperso in mare
Luglio 25, 2017

Sharing is caring!

GIULIANOVA Da questo pomeriggio un peschereccio della marineria di Giulianova risultava disperso.  L’allarme è stato dato nel momento in cui il motopeschereccio “Eliana” non rientrava al porto. A bordo c’erano due pescatori che hanno perso la vita. Si tratta del proprietario sessantenne, Elio Artone e del marinaio Claudio Mazza di 48 anni. L’imbarcazione di 12 metri è affondata, durante la violenta ondata di maltempo, a tre miglia e mezza al largo della costa di Giulianova. Impegnata sul posto la Guardia Costiera con elicottero e motovedette.

Il sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro esprime cordoglio alle famiglie dei due marinai morti e proclamerà il lutto cittadino in concomitanza con i funerali.

Il sindaco Francesco Mastromauro ha appreso con grande dolore e commozione del rinvenimento, a tre miglia dalla costa giuliese tra i rottami del peschereccio Eliana, dei corpi senza vita dei marinai Elia Artone e Carlo Mazzi, identificati dagli armatori di un peschereccio che aveva partecipato alle operazioni di ricerca unitamente ad unità della Guardia Costiera e della Croce Rossa di Giulianova.

Nell’esprimere ai familiari dei due marinai deceduti, a nome personale e dell’intera Amministrazione comunale, il profondo cordoglio e la vicinanza, il sindaco ha annunciato che proclamerà il lutto cittadino in concomitanza con i funerali.