Gio. Ago 18th, 2022

Sicurezza Campli, convocato il comitato Provinciale per la Sicurezza

Riapertura scuole, Quaresimale "bene in rinvio. Governo in ritardo"
Gennaio 8, 2018

Sharing is caring!

Il sindaco Quaresimale: “chiederò ufficialmente di potenziare l’attività di vigilanza e di controllo del territorio per prevenire ulteriori episodi di criminalità e offrire nel contempo rassicurazioni alla popolazione”

CAMPLI Il Prefetto Patrizi ha accolto l’istanza del primo cittadino di Campli convocando la riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per mercoledì 10 gennaio, alle ore 11, presso la sede del Palazzo di Governo. All’incontro parteciperanno il comandante provinciale dei Carabinieri, quello della Guardia di Finanza, il Questore di Teramo, il presidente della Provincia, il Commissario prefettizio di Teramo e il sindaco Quaresimale.

Il punto nevralgico della riunione è riferito agli episodi di furti e vandalismo ai distributori di carburante e non solo su tutto il territorio provinciale;al riguardo il sindaco Quaresimale vuole far presente il clima di scarsa sicurezza percepito dai cittadini su tutto il territorio provinciale e il rafforzamento delle misure di sicurezza e prevenzione.

“Voglio innanzitutto ringraziare il Prefetto Patrizi per la sua disponibilità e la celerità con cui ha recepito la mia richiesta – ha detto il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale – è un sollievo per tutti avvertire la presenza dello Stato centrale pronto a recepire le richieste, le preoccupazioni di noi sindaci che siamo il filtro diretto con i cittadini. L’allarme nei miei concittadini aumenta di giorno in giorno. Durante la riunione del Comitato chiederò ufficialmente di potenziare l’attività di vigilanza e di controllo del territorio per prevenire ulteriori episodi di criminalità e offrire nel contempo rassicurazioni alla popolazione”.