Mer. Lug 6th, 2022

Prostituta rapina anziano cliente

Atri, minacce alla compagna e ai familiari: arrestato uno stalker
Giugno 21, 2017

Sharing is caring!

La ragazza già indagata per furto e truffa è stata fermata agli arresti domiciliari

PESCARA Una giovane prostituta di 19 anni è stata arrestata ai domiciliari per rapina aggravata. La ragazza era salita sull’auto di un signore di 73 anni con il quale aveva accordato un rapporto sessuale, poco dopo ha minacciato con una siringa l’uomo affinché si fermasse e le consegnasse il portafogli con 180 euro. La ragazza era già indagata per furto e truffa ed è stata identificata, grazie alle telecamera, come responsabile della rapina dello scorso 29 maggio in viale Tiburtina.