Lun. Lug 4th, 2022

L’Aquila, crolla fabbricato in zona rossa: area posta in sicurezza

Dicembre 12, 2017

Sharing is caring!

L’evento si è verificato a seguito del cedimento di una parete già compromessa dagli eventi sismici, tanto che una porzione consistente aveva già ceduto nel 2009

L’AQUILA Nella notte si è verificato il crollo del fabbricato situato al civico 22 di via paganica all’ incrocio con via San Benedetto in Perillis. Si tratta di un immobile che si trova in zona rossa, area già interdetta al transito pedonale e veicolare.
L’evento si è verificato a seguito del cedimento di una parete già compromessa dagli eventi sismici, tanto che una porzione consistente aveva già ceduto nel 2009 e non era stata oggetto di opere provvisionali di messa in sicurezza.
All’esito di un confronto tra Comune dell’Aquila e Vigili del fuoco si è deciso di posizionare ulteriori barriere per rinforzare i presidi di tutela della pubblica incolumità.
Il sindaco emetterà un’ordinanza di demolizione alla quale il consorzio dei proprietari dell’aggregato dovrà attenersi in tempi rapidissimi.
Tale fenomeno è da ascriversi al problema dei “buchi neri” della ricostruzione del centro storico e alle lungaggini burocratiche di alcune pratiche che presentano situazioni controverse.